Nord CiociariaToday

Anagni, l’Ospedale è Casa della Salute ma nessuno lo sa

Ormai da giorni, mentre si susseguono disservizi e si registrano episodi di rabbia da parte degli utenti presi in giro e sballottati dappertutto senza rispetto e ancor meno speranza, l’andirivieni di tecnici ed operai impegnati in “lavori di...

ospedale cantiere

Ormai da giorni, mentre si susseguono disservizi e si registrano episodi di rabbia da parte degli utenti presi in giro e sballottati dappertutto senza rispetto e ancor meno speranza, l’andirivieni di tecnici ed operai impegnati in “lavori di manutenzione di impianti” solleva comprensibili perplessità. Qualcuno ha fatto notare il cartello di cantiere apposto da poco, che recita pomposamente “Scia n. 100, adeguamento antincendio della Casa della Salute di Anagni; importo lavori: euro 460.000”. Una cifra enorme, impegnata per un fabbricato che secondo a chi viene chiesto è destinato ad essere Ambulatorio Veterinario, Ufficio Ambiente Valle del Sacco, Centro per la Tomografia (grazie a BancAnagni), ed altro. Tutto, meno che una Casa della Salute. Il recente incontro tra i sindaci del territorio ed il commissario Macchitella, finalizzato a chissà quale miglioramento visto che non è il manager pro tempore a poter decidere alcunché, è saltato, mentre non è stata rinviata la “tavola rotonda” sull’incendio alla ex Videocolor servita per “fare moina” da parte di Arpa Frosinone. Geronimo

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento