menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
gal

gal

Torre Cajetani, il Gal Ernici Simbruini si presenta con le attività svolte e future

Il GAL Ernici Simbruini, impegnato nell'attuazione del Piano di Sviluppo Locale 2007 -2013 “Civiltà Rurale in Terra Ernica" per la cui realizzazione dispone di contributi pubblici (FEASR, STATO e REGIONE LAZIO) nell'ambito del Programma Asse IV...

Il GAL Ernici Simbruini, impegnato nell'attuazione del Piano di Sviluppo Locale 2007 -2013 "Civiltà Rurale in Terra Ernica" per la cui realizzazione dispone di contributi pubblici (FEASR, STATO e REGIONE LAZIO) nell'ambito del Programma Asse IV Leader, ha organizzato un evento di promozione delle buone praticheterritoriali e dei buoni risultati gestionali del PSL 2007/2013 nonché dei progetti futuri di sviluppo del territorio(Programmazione 2014/2020) giovedì 5 novembre p.v alle ore 15.30 Torre Cajetani, area Fontanelle (SS 155, Km 25 per Fiuggi).

L'evento coinvolgerà le autorità regionali, i sindaci e assessori locali e tutti i beneficiari del PSL 2007/2013.

Grazie al GAL Ernici Simbruini, con la sua presenza ormai decennale sul territorio, sono stati realizzati

importanti investimenti sul territorio del comprensorio dei Monti Ernici-Simbruini (Acuto, Alatri, Collepardo, Fiuggi, Guarcino, Trivigliano, Torre Cajetani e Vico nel Lazio). Un territorio caratterizzato da un patrimonio ricco di elementi di identità, storico-archeologiche-architettoniche, artistiche e naturali, offerta enogastronomica e tradizioni.

Per i beneficiari pubblici gli investimenti realizzati hanno riguardato la realizzazione, la ristrutturazione, l'

adeguamento e l'informatizzazione di punti di informazione turistica, la realizzazione di segnaletica turistica; l'individuazione, realizzazione, ripristino e adeguamento di itinerari tematici (cultura, storia, natura,enogastronomia), percorsi attrezzati (escursionismo, ippoturismo, birdwatching, trekking, mountain bike, rienteering, etc), piste ciclabili; la realizzazione, ristrutturazione ed adeguamento di strutture per l'accesso ad aree naturali e per servizi di piccola ricettività (ostelli, rifugi, bivacchi, aree di sosta per campeggio, aree attrezzate per camper, aree pic-nic, punti sosta, punti esposizione); la realizzazione, ristrutturazione, adeguamento ed informatizzazione di centri visita ed ecomusei la riqualificazione dell'arredo urbano e dell'illuminazione ristrutturazione e valorizzazione d'immobili di pregio storico e architettonico da adibirsi ad atti. Per i beneficiari privati gli investimenti sono stati finalizzati al miglioramento e alla qualificazione delle strutture utilizzate per l'attività agrituristica e per il turismo rurale; investimenti finalizzati alla qualificazione di strutture ricettive di piccole dimensioni (piccoli alberghi e pensioni max 3 stelle) e all'avviamento di servizi alla popolazione e di pubblica utilità quali, servizi all'infanzia, servizi ricreativi.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento