rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Alatri Cassino

Cassino, bloccati napoletani con grimaldelli e cacciaviti

I Carabinieri del N.O.R.M. della  Compagnia  di Cassino nel corso di predisposti servizi per il controllo del territorio, deferivano in stato di libertà due 33enni ed un 26enne, già censiti, residenti nell’hinterland napoletano per “possesso...

I Carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia di Cassino nel corso di predisposti servizi per il controllo del territorio, deferivano in stato di libertà due 33enni ed un 26enne, già censiti, residenti nell'hinterland napoletano per "possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli".

I predetti, venivano controllati dai militari operanti a bordo di un autovettura mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate.

A seguito di perquisizione, venivano trovati in possesso di vari attrezzi atti allo scasso sottoposti a sequestro unitamente all'autovettura utilizzata, risultata sprovvista di copertura assicurativa.

Stante i presupposti di legge, gli stessi, venivano proposti per la misura del "rimpatrio con foglio di via obbligatorio".

Nel corso del medesimo servizio, gli stessi militari, deferivano in stato di libertà per "guida in stato di ebbrezza alcolica", un 44enne residente nel cassinate, trovato alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Allo stesso veniva ritirato il documento di guida.

COMPAGNIA DI ANAGNI

Nella mattinata odierna, in Ferentino, i militari della locale Stazione traevano in arresto un 27enne del luogo in esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Corte di Appello di Venezia. L'uomo dovrà scontare una pena per il reato di "detenzione illecita di sostanze stupefacenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, bloccati napoletani con grimaldelli e cacciaviti

FrosinoneToday è in caricamento