Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Alatri Cassino

Alatri, allontanati due napoletani sospetti. Anagni, divieto di dimora in città

Alatri,   I Carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di servizio per il controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio,

Alatri, I Carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di servizio per il controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano due persone della provincia di Napoli già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili di quel Centro.

Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

ANAGNI, ARRI PERSECUTORI DIVIETO DI DIMORA NELLA CITTÀ

Anagni, i militari della locale Stazione, a conclusione di una complessa attività investigativa scaturita da una querela sporta per "atti persecutori", notificavano una ordinanza applicativa della misura cautelare personale nei confronti di un 47enne del posto, ritenuto responsabile di "atti persecutori" ai danni della parte lesa. La misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Frosinone su conforme richiesta di quella Procura della Repubblica che accoglieva integralmente le risultanze investigative prodotte dai militari operanti, prevede il divieto di dimora nel comune di Anagni;

MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO, ARRESTATO PER MALTRATTAMENTI IN FAMIGLIA

Monte San Giovanni Campano, I carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Sora, in esecuzione di ordinanza di revoca di provvedimento di ammissione alla detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di Frosinone - Sezione Penale traevano in arresto un 35enne del luogo, già agli arresti domiciliari dal mese di giugno 2013 per maltrattamenti in famiglia. L'arrestato, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone;

ARPINO, DENUNCIATI TRE ALBANESI PER FURTI

Arpino, i militari della locale Stazione, a conclusione di attività di indagine, deferivano in stato di libertà tre (3) cittadini albanesi di anni 27, 26 e 21 domiciliati a Roma, poiché ritenuti responsabili dei furti in abitazioni avvenuti il 26/11/2012 e 27/01/2013 in località Pagnanelli e Sant'Altissimo di Arpino.

CASSINO , ARRESTATI DUE CITTADINI DEVENO SCONTARE LE PENA IN CASA

Cassino, i militari della locale Stazione, traevano in arresto un 69enne del luogo già censito, nei confronti del quale il Tribunale Ordinario di Cassino - Ufficio Esecuzioni Penali, emetteva il provvedimento di esecuzione pene concorrenti, dovendo espiare la pena di anni 1, mesi 9 e giorni 27 di reclusione in regime di detenzione domiciliare per reati contro il patrimonio;

Cassino, i militari della locale Stazione, procedevano a notificare ad un 46enne del luogo già censito e detenuto presso la locale Casa Circondariale, il provvedimento emesso dal Tribunale Ordinario di Cassino - Ufficio Esecuzioni Penali con il quale revocava il decreto di sospensione e ripristino dell'ordine di carcerazione, dovendo espiare mesi 6 di reclusione per evasione;

PIEDIMONTE SAN GERMANO, "BECCATI" DUE NAPOLETANI MENTRE ARMNEGGIAVANO IN UN PARCHEGIO DI UN SUPERMERCATO

Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione, nel corso di servizio per il controllo del territorio teso alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano due persone della provincia di Napoli già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto tra le autovetture parcheggiate all'interno del parcheggio antistante un centro commerciale di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

ATINA, 34ENNE DEL LUOGO SEGNALATO IN PREFETTURA

Atina, i militari della locale Stazione, nel corso di un servizio di controllo del territorio, segnalavano alla Prefettura - Ufficio territoriale del Governo di Frosinone ai sensi dell'art.75 DPR 309/1990 un 34enne del luogo, poiché trovato in possesso di grammi 0,4 di "eroina", sottoposta a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, allontanati due napoletani sospetti. Anagni, divieto di dimora in città

FrosinoneToday è in caricamento