Martedì, 19 Ottobre 2021
Alatri Alatri

Alatri, arrestata una coppia di persone per tentata rapina e resistenza

Nella tarda mattinata di sabato ad Alatri i  carabinieri  della locale Stazione, unitamente ai colleghi della Stazione di Frosinone, arrestavano un uomo ed una donna, entrambi di cittadinanza Rumena e senza fissa dimora, nella flagranza di reato...

Nella tarda mattinata di sabato ad Alatri i carabinieri della locale Stazione, unitamente ai colleghi della Stazione di Frosinone, arrestavano un uomo ed una donna, entrambi di cittadinanza Rumena e senza fissa dimora, nella flagranza di reato di tentata rapina e resistenza a Pubblico Ufficiale.

I due, poco prima, all'interno di un esercizio commerciale del posto, asportano cosmetici per un valore di ?350,00 circa, occultandoli all'interno di una borsa da donna preventivamente schermata per superare le barriere antitaccheggio. Nella circostanza, vistisi scoperti, al fine di assicurarsi la fuga, spintonavano violentemente il direttore dell'esercizio commerciale, venendo, però, intercettati dai militari della Stazione di Alatri che in quel preciso momento transitavano su quell'arteria che, dopo un breve inseguimento a piedi e nonostante una fattiva resistenza, riuscivano ad immobilizzare e trarre in arresto solo l'uomo. Le immediate ricerche, proseguite nel capoluogo, consentivano di captare e trarre in arresto anche la donna. L'intera refurtiva veniva restituita all'avente diritto, mentre gli arrestati associati rispettivamente presso la Casa Circondariale di Frosinone e quella di Roma Rebibbia.

Vico nel Lazio, i militari della locale Stazione, ambito predisposto servizio teso a fermare il consumo e lo spaccio di stupefacenti, deferivano in stato di libertà un 44enne del luogo per detenzione illecita di sostanza stupefacente. Lo stesso veniva trovato in possesso di gr.3 di cocaina, sottoposta a sequestro.

COMPAGNIA DI ANAGNI

Ferentino, i militari della locale Stazione, in esecuzione ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte D'Appello di Roma, arrestavano un 26enne del luogo, già censito, dovendo espiare la pena di anni 6 e mesi 8 di reclusione per associazione a delinquere in violazione alle norme sugli stupefacenti.

COMPAGNIA DI FROSINONE

Frosinone, i militari della locale Stazione Capoluogo, in esecuzione decreto di carcerazione e revoca del beneficio degli arresti domiciliari, emesso dal Tribunale di Frosinone, arrestavano un 38enne del luogo, già censito, dovendo espiare la pena di anni 1 e mesi 3 di reclusione per falso in atto pubblico. Lo stesso veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

COMPAGNIA DI SORA

Sora, i militari dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia denunciavano in stato di libertà un 47enne di Roma, già censito, per interferenze illecite nella vita privata. Il predetto veniva sorpreso mentre filmava con il proprio cellulare, all'interno di un camerino di un negozio di abbigliamento, una cliente che stava provando alcuni capi di abbigliamento.

i militari della locale Stazione controllavano ed identificavano un 41enne cittadino nigeriano, residente nella capitale, già censito, che si aggirava con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili. Lo stesso veniva proposto per l'irrogazione del F.V.O. con divieto di ritorno in quel comune per anni tre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, arrestata una coppia di persone per tentata rapina e resistenza

FrosinoneToday è in caricamento