Alatri Anagni

Alatri, arrestata una donna nigeriana che de scontare un residuo di pena e denunciato un anagnino per leasioni

Alatri, Carabinieri della locale Stazione, in ottemperanza all’ordine di carcerazione emesso in data 11 dicembre 2013 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, traevano in arresto una 50enne cittadina nigeriana,

Alatri, Carabinieri della locale Stazione, in ottemperanza all'ordine di carcerazione emesso in data 11 dicembre 2013 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone, traevano in arresto una 50enne cittadina nigeriana, dovendo espiare la pena anni 3 mesi 11 e 26 giorni di reclusione per "rapina e violenza privata in concorso ed estorsione". La donna, espletate le formalità di rito, veniva associata presso la Casa Circondariale di Roma Rebibbia; gli stessi militari, inoltre deferivano in stato di libertà per "lesioni gravi" un 30enne di Anagni.

Il predetto nel primo pomeriggio 9 scorso, unitamente ad altra persona in corso di identificazione, aggrediva e malmenava un 38enne di Veroli cagionandogli lesioni giudicate guaribili in giorni 45 dai sanitari dell'Ospedale Civile di Frosinone. Le indagini per accertare l'identità del secondo aggressore sono tuttora in corso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, arrestata una donna nigeriana che de scontare un residuo di pena e denunciato un anagnino per leasioni

FrosinoneToday è in caricamento