Venerdì, 22 Ottobre 2021
Alatri Trevi nel Lazio

Alatri, arrestato in flagranza un giovane del posto con droga. Trevi nel Lazio, lavori abusivi in zona vincoli

Continua senza sosta l’attività antidroga messa in atto dai Carabinieri di Alatri. Nel primo pomeriggio di ieri 18 settembre, i Carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia arrestavano, in flagranza di reato, un 28enne del posto,

Continua senza sosta l'attività antidroga messa in atto dai Carabinieri di Alatri. Nel primo pomeriggio di ieri 18 settembre, i Carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia arrestavano, in flagranza di reato, un 28enne del posto, già censito, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il predetto, fermato e sottoposto a perquisizione personale, veniva sorpreso con gr.2 di hashish e uno spinello. La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire ulteriori gr.200 di analoga sostanza e gr.54 di marijuana, sottoposta a sequestro.

Nel primo pomeriggio odierno, del 18 settembre, a Veroli, i militari della locale Stazione deferivano in stato di libertà un 49enne del luogo, già censito, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Gli operanti, nel corso della perquisizione domiciliare, rinvenivano 52 flaconi di farmaco a fronte dei 24 prescritti dall'A.S.L. di Frosinone - SERT, quale piano terapeutico settimanale per la cura dell'alcoolismo. I flaconi venivano sottoposti a sequestro.

Nella mattinata odierna, 18 settembre, in Trevi nel Lazio, i militari della locale Stazione deferivano in stato di libertà un 34enne del luogo per esecuzione di opere senza autorizzazione ed abbandono di rifiuti speciali pericolosi. Il predetto effettuava, su una superficie di circa 1600 mq in zona a vincolo paesaggistico e idrogeologico, uno sbancamento senza alcuna autorizzazione nonché una copertura in pvc di circa 600 mq, abbandonando sul suolo rifiuti speciali pericolosi, tra cui bombole di gas, divani ed altro materiale ferroso. L'intera area veniva sottoposta a sequestro. Inoltre, deferivano in stato di libertà una 73enne del luogo, imprenditrice, per realizzazione di opere edili senza le prescritte autorizzazioni. La predetta realizzava una fontana artistica con struttura portante in cemento armato senza le necessarie autorizzazioni edilizie, essendo anche la zona sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico.

COMPAGNIA DI CASSINO

Cassino, i militari della locale Stazione deferivano in stato di libertà un uomo ed una donna di Esperia per tentata truffa in concorso. I predetti tentavano di vendere, ad un'attività commerciale del posto, una moneta raffigurante uno dei Presidenti storici americani spacciata per d'oro che, da immediate verifiche, risultata essere composta di metallo ordinario. La moneta veniva sottoposta a sequestro.

Cervaro, i militari della locale Stazione, nel corso di predisposto servizio per di controllo del territorio, intercettavano e controllavano due romene residenti a Napoli, già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di attività commerciali di quel centro. Ricorrendo i presupposti di Legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio.

Sant'Andrea del Garigliano, i militari della competente Stazione di Sant'Apollinare, nel corso di predisposto servizio per di controllo del territorio, intercettavano e controllavano quattro romeni, senza fissa dimora, già censiti, mentre si aggiravano con fare sospetto, a bordo di un'autovettura, nei pressi di abitazioni isolate di quel centro. Gli stessi venivano proposti per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio.

COMPAGNIA DI PONTECORVO

Nel corso della mattinata, Ceprano, i militari della locale Stazione, a parziale esito di attività investigativa, deferivano un 37enne di Volla (NA) per favoreggiamento personale. Le indagini consentivano di accertare che il predetto, risultato intestatario di un'autovettura sottoposta a sequestro a seguito di un tentato furto in una ditta per la lavorazione del ferro di Ceprano, ometteva di fornire utili indicazioni necessarie all'identificazione degli autori del citato reato perpetrato con la sua autovettura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, arrestato in flagranza un giovane del posto con droga. Trevi nel Lazio, lavori abusivi in zona vincoli

FrosinoneToday è in caricamento