Nord CiociariaToday

Alatri, arrestato uno spacciatore 50enne

Ad Alatri, i militari della locale Compagnia Carabinieri hanno inflitto un duro colpo allo spaccio locale di stupefacenti, infatti, il personale del NORM nel corso di un predisposto servizio teso al contrasto dello specifico fenomeno traevano in...

Ad Alatri, i militari della locale Compagnia Carabinieri hanno inflitto un duro colpo allo spaccio locale di stupefacenti, infatti, il personale del NORM nel corso di un predisposto servizio teso al contrasto dello specifico fenomeno traevano in arresto nella flagranza di reato un 50enne del posto già noto, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

I militari, a seguito di perquisizione veicolare, poi estesa al domicilio, trovavano nella disponibilità del predetto un quantitativo di circa 600 gr. di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”, in parte già divisa in dosi pronte per lo spaccio. Lo stupefacente rinvenuto veniva posto sotto sequestro.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, veniva tradotto presso la propria abitazione in regime dei domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

SANT’ANDREA DEL GARIGLIANO, SEQUESTRATA COSTRUZIONE ABUSIVA E DENUNCIATA LA PADRONA

Proseguono i controlli volti al contrasto dell’abusivismo edilizio nell’ambito della giurisdizione della Compagnia di Cassino.

Nella mattinata odierna, in Sant’Andrea del Garigliano, i militari della locale Stazione Carabinieri, in collaborazione con la Polizia locale del citato comune, hanno deferito in stato di libertà una 63enne per il reato di esecuzione di lavori edili in assenza del permesso di costruire e violazioni delle norme antisismiche.

La predetta stava realizzando un manufatto con blocchi di laterizio delle dimensioni di circa 50 mq. in assenza delle previste autorizzazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La struttura, del valore di €. 20.000,00 (ventimila) circa è stata sottoposta a sequestro preventivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento