Nord CiociariaToday

Alatri, arresto e una segnalazione per coltivazione illecita di droga. Ferentino denunciate due persone per omessa bonifica di rifiuti

I Carabinieri  del N.O.R.M. della Compagnia di Alatri, nell’ ambito di un predisposto servizio teso a contrastare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti,

I Carabinieri del N.O.R.M. della Compagnia di Alatri, nell’ ambito di un predisposto servizio teso a contrastare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti,

traevano in arresto un 26enne del luogo poiché resosi responsabile del reato di “coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti” nonché segnalavano alla Prefettura di Frosinone , un 31enne sempre del luogo, poiché resosi responsabile di “detenzione illecita di sostanza stupefacente per uso personale non terapeutico”.

I predetti a seguito di perquisizione domiciliare, venivano sorpresi a consumare uno spinello e, al termine della perquisizione all’interno dell’ abitazione del 26 enne, i militari rinvenivano 11 piante di “ Cannabis Indica” dell’ altezza di un metro circa , 3 stecche di “hashish”( per un totale di grammi 50,00) e un bilancino di precisione usato per il confezionamento dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro. Invece, i carabinieri della locale Stazione di Ferentino, Compagnia di Anagni, a conclusione di approfonditi accertamenti e verifiche, finalizzate a contrastare le violazioni sulle norme ambientali , deferivano in stato di libertà due imprenditori del luogo, poiché resisi responsabili di “omessa bonifica di rifiuti”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli operanti accertavano, infatti, che i predetti, proprietari di una discarica dismessa e già sottoposta a sequestro, omettevano di curarne la prevista bonifica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento