menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Portafoglio ritrovato

Portafoglio ritrovato

Alatri, cittadino di Guarcino rinviene un portafoglio pieno di soldi e lo restituisce ai carabinieri

 Ad Alatri, un socio simpatizzante dell’Associazione Nazionale Carabinieri- Sezione di Guarcino, rinveniva, nel piazzale di un distributore carburanti del posto, un portafogli contenente documenti personali, carte di credito e un ingente somma di...

Ad Alatri, un socio simpatizzante dell'Associazione Nazionale Carabinieri- Sezione di Guarcino, rinveniva, nel piazzale di un distributore carburanti del posto, un portafogli contenente documenti personali, carte di credito e un ingente somma di denaro in contanti.

L'uomo richiedeva immediatamente l'intervento dei Carabinieri di Alatri che provvedevano a rintracciare il malcapitato e, successivamente, alla restituzione di quanto smarrito, con grande soddisfazione per ever recuperato soprattutto i documenti.

GUIDONIA MONTECELIO, RINTRACCIATO UN FURGONE PIENO DI RAME RUBATO A SORA

Questa mattina, personale della Tenenza Carabinieri di Guidonia Montecelio, a seguito dell' immediata segnalazione di ricerca di un furgone Iveco Daily e di 15 quintali di "rame" (sottratti ad una società ubicata nel Sorano), diramata dalla Centrale Operativa della Compagnia di Sora, intercettavano il mezzo rubato con la refurtiva mentre si dirigeva presso un'azienda di raccolta materiali ferrosi di quel centro.

La persona 51enne di nazionalità slava ma residente in Tivoli (RM), , fermato e controllato alla guida del predetto veicolo, veniva deferito in stato di libertà, alla competente A.G., poiché resosi responsabile del reato di "ricettazione" mentre, sia l'autocarro che la refurtiva, venivano restituiti all'avente diritto.

SAN GIORGIO A LIRI, DENUNCIATA UNA COPPIA DI GIOVANI IMBOTTITI DI STUPEFACENTI

A San Giorgio a Liri, personale della locale Stazione Carabinieri, fattivamente collaborati da personale dell'Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo e del Nucleo Cinofili di Roma - Santa Maria di Galeria, deferivano in stato di libertà, alla competente A.G. un 26enne e la compagna convivente 29enne, poiché ritenuti responsabili del reato di "detenzione illecita di sostanze stupefacenti".

A seguito di accurata perquisizione domiciliare veniva rinvenuto:

- nr. 2 bilancini digitali di precisione;

- nr. 2 involucri in cellophane con all'interno 3 palline di stupefacente del tipo "marijuana", complessivamente quantificata in gr. 2,00;

- nr. 1 spinello già confezionato;

- nr. 8 trita marijuana;

- grammi 1,54 di foglie e infiorescenze di "marijuana";

- nr. 1 coltello da cucina ancora intriso di sostanza stupefacente;

- nr. 1 coltellino pieghevole ancora intriso di sostanza stupefacente;

- nr. 19 involucri vuoti in cellophane.

Sia il materiale che e la sostanza stupefacente, nel medesimo contesto operativo, veniva sottoposto a sequestro

BOVILLE ERNICA, ALLONTANATO CON DIVIETO DI RITORNO UN NAPOLETANO

A Boville Ernica, personale della locale Stazione Carabinieri, nell'ambito di un predisposto servizio, finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano un 35enne proveniente dalla Campania e che non dava esaustive giustificazioni sulla sua presenza il loco.

Al termine degli accertamenti, nei confronti dello stesso, ricorrendone i presupposti di legge, veniva inoltrata la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Boville Ernica per anni tre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento