rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Alatri Alatri

Alatri, denunciata donna che molestava un uomo del posto. Arrestato ladro anagnino ad Acuto

Ad Alatri i carabinieri hanno deferito in stato di libertà per “molestie a mezzo telefono” una 34enne residente in Roma. I militari operanti accertavano che la donna, in tempi diversi e con più azioni, per motivi riconducibili a rivalità...

Ad Alatri i carabinieri hanno deferito in stato di libertà per ?molestie a mezzo telefono? una 34enne residente in Roma. I militari operanti accertavano che la donna, in tempi diversi e con più azioni, per motivi riconducibili a rivalità sentimentali, molestava telefonicamente un 37enne del luogo.

Ad Anagni i carabinieri del NORM hanno arrestato in flagranza di reato per ?tentato furto aggravato in concorso? un 4oenne, un 34enne e un 28enne, tutti di nazionalità romena, già censiti. I tre, alle ore 06,00 circa, venivano sorpresi all?interno di una locale azienda di trasporti mentre due di essi erano intenti ad asportare gasolio da una cisterna e il terzo forzava il portone d?ingresso dell?abitazione del titolare. Nella circostanza, venivano rinvenute e sequestrate diverse taniche in plastica, numerosi arnesi atti allo scasso nonché diverse bombolette di gas butano e ossigeno con relative cannelle da ?taglio? che sarebbero servite, verosimilmente, per forzare l?eventuale cassaforte. I ladri sono stati, quindi, trattenuti presso le camere di sicurezza della Compagnia di Anagni in attesa del rito direttissimo.

Ad Acuto, i carabinieri hanno arrestato per ?furto aggravato? un 52enne di Anagni, già censito bloccato subito dopo aver asportato del materiale idraulico dall?interno di un edificio confiscato e affidato in gestione all?Agenzia Nazionale per l?Amministrazione e Destinazione di beni sequestrati e confiscati alla criminalità. La refurtiva, interamente recuperata, veniva restituita all?avente diritto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, denunciata donna che molestava un uomo del posto. Arrestato ladro anagnino ad Acuto

FrosinoneToday è in caricamento