Nord CiociariaToday

Alatri, dopo il caso Morganti l’amministrazione comunale invita alla moderazione e non ad esasperare gli animi politici

E’ interesse dell’amministrazione comunale, al fine di ristabilire un dialogo sereno e lontano da ogni polemica, chiarire e sottolineare che alcune scelte relative alle manifestazioni pubbliche e religiose dei giorni passati sono state dettate...

E’ interesse dell’amministrazione comunale, al fine di ristabilire un dialogo sereno e lontano da ogni polemica, chiarire e sottolineare che alcune scelte relative alle manifestazioni pubbliche e religiose dei giorni passati sono state dettate dall’unico intento di favorire il composto e regolare svolgimento delle stesse manifestazioni, con il dovuto raccoglimento, nel ricordo costante di Emanuele Morganti.

Anche quelli che sono stati percepiti come provvedimenti restrittivi sono stati adottati solo nell’interesse preminente di garantire sicurezza a tutti i cittadini. E' comprensibile che tale percezione possa essere stata appesantita anche dal fatto che a tali provvedimenti, contemporaneamente, si sono associati autonomi e capillari controlli, su tutto il territorio, da parte delle forze dell’ordine.

Per quanto riguarda, poi, gli atti amministrativi che riguardano alcune attività commerciali del centro storico, bisogna evidenziare che ad un oggettivo attuale stato di irregolarità delle medesime non si contrappone alcuna volontà persecutoria dell’amministrazione che resta, invece, aperta ad una pronta legittima definizione delle questioni.

Quanto all’occupazione di suolo pubblico da parte di alcuni esercizi commerciali del centro storico, precisiamo che la relativa autorizzazione è stata sempre concessa, dall’ufficio competente, in modo temporaneo: l’ultima scadenza era fissata al 31 marzo scorso; pertanto non c’è stata alcuna mancata proroga, ma solo l’impossibilità di una nuova autorizzazione, semplicemente perché gli interessati non hanno presentato la domanda prima e dopo l’ultima scadenza..

E’ utile, sempre per una doverosa chiarezza di rapporti tra l’amministrazione ed i cittadini, precisare che, in tal caso, siamo in presenza di atti di gestione ordinaria, da tempo sottratti alla competenza diretta del sindaco e degli organi politici in genere. Ricordiamo, infatti, che, rispetto al passato, oggi la legge distingue nettamente tra atti di indirizzo politico e atti di gestione: l’attività amministrativa ordinaria, pertanto, non soggiace al volere politico ed i responsabili dei settori hanno un’autonomia gestionale che non può essere prevaricata. Tuttavia l’amministrazione intende continuare a dare un indirizzo teso ad individuare, per quanto possibile, un’equa composizione di tutti gli interessi in gioco, nel rispetto della legalità e delle aspettative dei privati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questo invitiamo tutti, le forze politiche ed i cittadini, interessati o meno, a considerare con serenità le vicende amministrative e a non esasperarle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento