Nord CiociariaToday

Alatri, giovane denunciato e segnalato per spaccio

Alatri, i carabinieri della locale Stazione, unitamente ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia, ambito predisposto servizio teso a fermare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti, deferivano in stato di libertà un giovane...

Alatri, i carabinieri della locale Stazione, unitamente ai colleghi dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia, ambito predisposto servizio teso a fermare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti, deferivano in stato di libertà un giovane del posto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio poiché sorpreso con gr.1 di “Marijuana”. La successiva perquisizione domiciliare permetteva di rinvenire materiale utile per il confezionamento. Nella circostanza veniva segnalato, alla Prefettura di Frosinone, anche un giovane del posto per uso personale di stupefacente poiché trovato in possesso di gr.1 di “Hashish”. Sia lo stupefacente che il materiale rinvenuto veniva sottoposto a sequestro.

ANAGNI, ARRESTATE ALTRE TRE PERSONE PER FURTO DI RAME AGGRAVATO IN CONCORSO ALLA VIDEOCON

Nelle prime ore di oggi, in Anagni, i militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia, nell’ambito di predisposti servizi preventivi di controllo del territorio, hanno arrestato tre giovani cittadini rumeni, tutti domiciliati presso un campo nomadi di Roma e già censiti per reati contro il patrimonio, per furto aggravato in concorso. I predetti, nottetempo, si sono introdotti all’interno del sito aziendale dismesso “VIDEOCON”, appropriandosi di un notevole quantitativo di materiale metallico, prevalentemente rame ed alluminio. Gli operanti hanno intercettato i malviventi nel momento in cui stavano uscendo dal sito, intimando L’ALT. Questi, a bordo di un furgone con targa rumena, hanno tentato di allontanarsi ma sono stati immediatamente bloccati sulla limitrofa via Morolense. L’intera refurtiva recuperata, consistente in 13 quintali di materiale metallico, del valore di circa 5.000,00 euro, è stata restituita al legittimo proprietario, mentre i numerosi arnesi da scasso ed il veicolo sono stati sottoposti a sequestro. Gli arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento