menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Leandro Lisi con Iannarilli

Leandro Lisi con Iannarilli

Alatri, “I giovani credono in Antonello, perché non ci considera in termini numerici, ci ascolta e ci dà fiducia”entrano anche: Leandro Lisi, Giulia Cittadini e Veronica Ritarossi

E’ davvero una bella atmosfera quella che si respira all’interno del Comitato elettorale di Antonello Iannarilli, arrivato a conquistare oltre 30 giovani, candidati a partecipare al suo fianco per il rinnovo del Consiglio Comunale di Alatri. Altri...

E' davvero una bella atmosfera quella che si respira all'interno del Comitato elettorale di Antonello Iannarilli, arrivato a conquistare oltre 30 giovani, candidati a partecipare al suo fianco per il rinnovo del Consiglio Comunale di Alatri. Altri tre per l'appunto, Leandro Lisi, Giulia Cittadini e Veronica Ritarossi, per la prima volta nell'agone politico, aderiscono alla Lista Forza Italia a sostegno del loro leader, in corsa per l'incarico di Primo Cittadino.

Proprietario di un'azienda agricola il primo, impegnate nell'animazione le altre due, spiegano le motivazioni della propria scelta. "Conoscendo Antonello e partecipando da tanti anni ormai alle sue iniziative, ma apprezzando anche le sue proposte, i battibecchi a muso duro davanti ai quali non si è mai tirato indietro quando si trattava della cosa pubblica e soprattutto del bene per la sua gente - spiega Lisi - non mi è sembrato di scorgere neanche lontanamente altri presunti candidati che possano avvicinarsi al suo calibro, non fosse altro che per il coraggio e la forza che ha nelle proprie convinzioni! Antonello, per esempio, non avrebbe lasciato che dovesse essere il comitato di quartiere e quindi i residenti, a dover realizzare un parco giochi quale quello di Monte San Marino, ad oggi infatti parrocchiale e non municipale per la penuria in cui versano le casse della nostro Comune. Come mai, e poi mai, avrebbe lasciato intere contrade abbandonate a se stesse a discapito di altre probabilmente più "esposte al sole", chiara testimonianza del soddisfacimento di qualche interesse particolare e soprattutto privato. Mi impegno inoltre con la mia candidatura, ad intercedere in primis con chi di dovere perché anche le contrade più limitrofe dispongano della rete fognaria che qualsiasi dimensione civile merita, e a mettere fine a questo stato vergognoso delle fosse biologiche degne del medioevo! Lo farò all'insegna di una politica seria, onesta e coerente qual è quella che mi è stata insegnata ed in cui credo, senza finti proclami o false promesse a differenza di altri, ma garantendo il mio impegno al servizio della cittadinanza". Concordi nello stroncare un'amministrazione cittadina fallimentare e menzognera, anche Cittadini e Ritarossi, che bocciano inderogabilmente il livello turistico e commerciale di Alatri. "Sono solo i bar a spuntare come funghi, a differenza di nuove attività commerciali, centri ricreativi o strutture sportive preposte magari ad attività diverse, meno conosciute, che possano solleticare l'interesse e la curiosità di tutti - spiegano Giulia e Veronica - Antonello Iannarilli considera le persone ed in particolare noi giovani che lo stiamo affiancando, non come numeri e nella fattispecie voti, ma come un valore aggiunto, risorse delle quali avvalersi per redigere un programma elettorale nuovo, diverso, ricco di spunti e soprattutto spendibile anche all'esterno. E' un politico anomalo, umano, propositivo, tenace, una forza della natura alla quale è impossibile restare indifferenti, e sembra assurdo, ma nonostante il numero elevato di giovani all'interno delle sue Liste, la forza trainante di questa campagna elettorale è proprio lui! E noi, siamo ben lieti di accompagnarlo e condividere insieme al nostro candidato Sindaco questa gran bella avventura."

KRISTALIA RACHELE PAPAEVANGELIU RICEVE LA NOMINA A COORDINATORE DI ALATRI DEL MOVIMENTO "NOI CON SALVINI"

L'avvocato Kristalia Rachele Papaevangeliu è ufficialmente Coordinatore di Alatri del movimento "Noi con Salvini". La nomina, arrivata due giorni fa a firma del Senatore Gian Marco Centinaio, diventa ora, a motori caldi per le elezioni Amministrative ormai alle porte, un importante riconoscimento, ma soprattutto uno strumento utile per la città di Alatri.

"Non posso che ritenermi onorata per la fiducia espressa dai vertici del movimento nei miei confronti - spiega Papaevangeliu - che mi consente da oggi, in maniera diretta, di lavorare più serratamente sul territorio. "Noi con Salvini" è un Partito nascente, che aveva quindi bisogno di un riferimento sicuro e che potesse rappresentare le sue linee guida, disponendo però di un volto e di una voce che dovrà arrivare forte e chiara alla gente. Si tratta senza dubbio di un passo decisivo che mi permetterà d'ora in avanti, di poter mediare meglio tra le istanze dell'elettorato e i vertici del Partito, lavorando serenamente ma sempre con grande determinazione. Un buon politico, a mio parere, deve prima di ogni cosa crederci, attraverso una spinta propulsiva che viene da dentro e che la gente percepisce proprio come un scintilla. Ecco, credo in tutta onestà, di poter condividere la soddisfazione di oggi e questa passione che ho per la politica, con la sola persona che ritengo sia in possesso della mia stessa sana e autentica concezione della vita amministrativa, che è Antonello Iannarilli. Con un ruolo ormai ufficializzato, la grande forza nelle nostre convinzioni e il coraggio di entrambi, punteremo ad invertire la rotta ad Alatri, certa che l'accordo appena suggellato si rivelerà prezioso ai fini della crescita amministrativa del territorio, ma anche morale della nostra gente e soprattutto dei nostri ragazzi".

Kristalia Rachele Papaevangeliu nasce da una famiglia di architetti italo greca e sin dalla sua nascita vive la l'Italia e la Grecia. Nell'ambiente universitario matura la propria formazione politica che la porta nel 2004 a partecipare alle elezioni Provinciali con Alternativa Sociale, esperienza a cui segue la militanza ne La Destra, e poi, scende in campo di nuovo per le Provinciali del 2009, per le Amministrative di Alatri nel 2011 e nel 2014 per le Europee con la Lega Nord. Oggi, da Avvocato, cultrice di Diritto Amministrativo all'Università Unicusano di Roma e mamma della piccola Kalliope, continua a coltivare un interesse irrefrenabile verso il bene comune, la cosa pubblica e l'impegno in prima linea.

Giulia Cittadini Kristalia Rachele Papaevangeliu Veronica Ritarossi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento