Alatri Alatri

Alatri, in arrivo nuove prestazioni sanitarie per i disabili presso la Comunità alloggio distrettuale

La D.ssa Pierangela Tanzi, direttore del Distretto sanitario, ha comunicato al Vicesindaco di Alatri Fabio Di Fabio, anche in qualità di presidente del Distretto socio – assistenziale “A”, che nei prossimi

La D.ssa Pierangela Tanzi, direttore del Distretto sanitario, ha comunicato al Vicesindaco di Alatri Fabio Di Fabio, anche in qualità di presidente del Distretto socio - assistenziale "A", che nei prossimi

giorni la ASL di Frosinone attiverà alcuni importanti prestazioni sanitarie presso il centro socio - educativo comunale "Emanuele Fanella" -per persone diversamente abili- e presso la Comunità alloggio distrettuale - per persone con disabilità gravissima- , nonché presso altre strutture socio - assistenziali del distretto.

Si tratta delle prestazioni offerte da un neurologo e da un fisioterapista alle persone frequentanti i centri suddetti, finalizzate al miglioramento del loro benessere psico - fisico, in un'ottica di integrazione delle prestazioni sociali con quelle sanitarie: l'obiettivo dell'integrazione socio- sanitaria è affidato, anche secondo la recente normativa della Regione, a tutte le istituzioni, ai servizi territoriali e di rete ed agli operatori coinvolti nell'elaborazione delle risposte alle esigenze della persona e delle famiglie; in modo particolare è affidata al Punto unico di accesso (PUA) che oggi è situato sia all'interno dei locali del distretto socio - assistenziale "A" (Piazza caduti di Nassiriya - Alatri) sia all'interno delle strutture ospedaliere di Alatri ed Anagni.

Il Vicesindaco Di Fabio dichiara: " è un'ottima notizia! Tanta è la soddisfazione per il raggiungimento di questo obiettivo di arricchimento del servizio che va ad aggiungersi all'elevata qualità delle prestazioni sociali già assicurate, in favore della disabilità, dagli operatori dei nostri centri. Abbiamo vinto la "battaglia di una vita" che abbiamo fatto, insieme alle famiglie, per chiedere quelle prestazioni sanitarie necessarie e, tutto sommato, quell'integrazione socio - sanitaria finora scritta solo sulla carta.

Mi sento oggi di ringraziare la D.ssa Pierangela Tanzi per il grande impegno, la sensibilità umana e professionale e la capacità amministrativa dimostrati in questa vicenda e di ribadire la piena disponibilità a collaborare nel comune intento di costruire una società più attenta ai bisogni delle persone diversamente abili. Un ringraziamento particolare anche alla D.ssa Biancamaria Evangelisti, referente del PUA, sempre pronta e propositiva nel campo dell'integrazione socio - sanitaria.

Questa notizia è anche la conferma che la nostra amministrazione vuole sempre più potenziare le strutture dedicate alle persone diversamente abili, in risposta a chi, nei giorni scorsi, lo ha messo in dubbio."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, in arrivo nuove prestazioni sanitarie per i disabili presso la Comunità alloggio distrettuale

FrosinoneToday è in caricamento