menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alatri, Interruzione Idrica mercoledì 16 marzo

L’Acea Ato 5 S.p.A. comunica che: a causa di lavori dell’Enel in Località Chiappitto, in data mercoledì 16 marzo c.m. si registrerà un’interruzione del flusso idrico, dalle ore 13 alle 17,30.

L'Acea Ato 5 S.p.A. comunica che: a causa di lavori dell'Enel in Località Chiappitto, in data mercoledì 16 marzo c.m. si registrerà un'interruzione del flusso idrico, dalle ore 13 alle 17,30.

Queste le zone interessate: Via Magliano, via delle Siepi, via Accorciatoia Magliano, Zona Montesecco, via delle Ginestre, via La Stazza, via della Sanità, via Vicero, via Provinciale Trivigliano, Contrada La Fiura, via Mediana Chiappitto, via Colleprata e zone limitrofe.

Le normali condizioni di fornitura idrica sulle reti di distribuzione saranno progressivamente ripristinate nelle ore pomeridiane di mercoledì 16 marzo salvo imprevisti.

SOCCORSO PRONTO; UN SUCCESSO PER L'EVENTO DI CARATTERE SOCIALE. SODDISFAZIONE DAL SINDACO MORINI E DALL'ASSESSORE DI FABIO

L'Amministrazione di Alatri e la Regione Lazio possono ritenersi soddisfatti dei risultati del Progetto "Soccorso Pronto".

La Tavola rotonda "Condividiamo i nostri saperi", infatti ha colto nel segno; quello della solidarietà e, soprattutto delle "Contaminazioni". Quell'interscambio di esperienze tra i diversi soggetti interessati; giovani e meno giovani e disabili. I lavori sono stati moderati dalla dottoressa Rosina Vinci che ha saputo dare un taglio essenziale e di rilievo.

L'esperienza ha coinvolto altri sei partner territoriali, tra enti e sevizi, quali i Centri Sociali Anziani di Largo Graziosi e di Collelavena, le Cooperative Altri Colori e La Meridiana, Unietà, la Casa di Riposo G.B. Lisi, l' Rsa San Francesco, Unietà, e l'associazione Insieme. Giovani e meno giovani si sono cimentati nelle attività di sei laboratori, durante i quali hanno potuto fare teatro, comporre cestini, oggetti di carta e materiali vari con l'uso della big-shot. Tutti i laboratori hanno riscosso un grande successo di adesioni. Il corso finale di pane e pizza ha gratificato il palato ai numerosissimi partecipanti. Tutti i partner del progetto si sono dati appuntamento all'evento di sabato scorso che si è tenuta ieri presso la sala conferenze del Conti Gentili, nel corso della quale è stata sottolineata l'importanza delle "contaminazioni", che si sono create nel corso di questa esperienza. Il sindaco ingegner Giuseppe Morini ha così commentato "La nostra amministrazione ha sempre cercato di sperimentare nuovi progetti e la Regione Lazio ci ha sempre premiati per questo". Il Progetto "Soccorso Pronto" ha fatto mettere in gioco anziani, giovani disabili, utenti di servizi diversi, associazioni e cittadini, promuovendo l'iniziativa di ognuno, in un clima di solidarietà e cordialità.

Soddisfatto l'assessore ai Servizi Sociali Fabio Di Fabio, invece: " La nostra Amministrazione continuerà a promuovere progetti e iniziative che favoriscono l'aggregazione e la solidarietà".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento