Nord CiociariaToday

Alatri, Simona Pelorossi torna in politica e ufficializza il proprio sostegno a favore di Iannarilli

“Nel Partito giusto con il candidato giusto, per rilanciare l'artigianato e il sociale nella nostra città”

Simona Pelorossi

“Nel Partito giusto con il candidato giusto, per rilanciare l'artigianato e il sociale nella nostra città”

“Per noi è già il Sindaco di tutti, tanto che in meno di un mese è riuscito a lavorare, e a completare già tre fortissime Liste in vista di una quarta. Quindi, non fosse altro che per la fiducia che gli è stata rinnovata dai vertici di Forza Italia, mio Partito da sempre, sono onorata di aver accettato la candidatura che mi ha proposto Antonello Iannarilli”.

Un'altra donna, per giunta giovane, si schiera al fianco del Candidato Sindaco azzurro ad Alatri: Simona Pelorossi, 32 anni, mamma e consulente del lavoro, già candidata nel 2006 con la scorsa Amministrazione di Centrodestra, sceglie di confermare nuovamente il proprio sostegno a Forza Italia attraverso l'impegno diretto in politica. "E' una bella esperienza per me, vicina al sociale da sempre, poter tornare a fare politica impegnandomi in prima persona per il quartiere delle Civette, in cui lavoro attualmente e vivevo con la mia famiglia. E' desolante - spiega Pelorossi - guardarsi attorno e veder aumentare di giorno in giorno i negozi chiusi, le serrande abbassate, i giovani poco interessati perché non coinvolti in un processo di vero cambiamento, che sarebbe sufficiente avviare partendo dalle piccole cose. Io per esempio, proporrei l'assegnazione di piccoli laboratori a ragazzi che abbiano voglia di tornare all'artigianato, a quelli che si definiscono comunemente i “mestieri di una volta”, e che il tempo ha fatto praticamente quasi scomparire. Ci sarebbe spazio per tutti, a partire dalla lavorazione del cuoio, del legno, del ferro battuto, della carta o delle ceramiche, fino ai ricami, ai monili di ogni tipo, alle confetture e alla gastronomia in generale, per chiudere con la cosmesi e altro ancora. Si tratta di un settore davvero molto ampio, laddove i giovani potrebbero mettersi alla prova, trovare occasioni di guadagno ed investire in prima persona nel proprio lavoro. Questo ci permetterebbe di tornare sicuramente alle nostre tradizioni recuperando la memoria storica del territorio - prosegue Pelorossi - ma con la volontà concreta di fornire impegno e occupazione ai nostri ragazzi che, per quanto mi riguarda, pagano soprattutto lo scotto di non poter mettere alla prova le proprie abilità, il proprio saper essere e saper fare. Invito dunque la cittadinanza intera, ad esprimere la propria preferenza a sostegno del nostro candidato Sindaco Iannarilli, perché Antonello guarda con simpatia particolare ai giovani, che siano soprattutto intraprendenti e volenterosi, ed è inoltre l'unico che ad oggi saprebbe indirizzarli concretamente”.

Simona Pelorossi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 9 anni

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento