Nord CiociariaToday

Alatri, un grande successo l’edizione 2017 del Natale della città

Dalle spiegazioni del prof. Gianni Boezi, passando per l’osservazione astronomica guidata dall’Osservatorio di Campocatino sino ai nuovi allestimenti presso il museo civico con il Direttore Luca Attenni.

natale di Alatri 2

Dalle spiegazioni del prof. Gianni Boezi, passando per l’osservazione astronomica guidata dall’Osservatorio di Campocatino sino ai nuovi allestimenti presso il museo civico con il Direttore Luca Attenni.

Natale di Alatri

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E poi i mercatini, il Progetto Scuola Teatro Officine Culturali, le attività per i ragazzi con il Ludobus, Colora la Piazza, Artisti di Strada. E ancora le brillanti esibizioni del Gruppo Folk “Aria di Casa Nostra”, del Coro Ernico e del Complesso Bandistico Città di Alatri. La conferenza “Il valore del tempo” di Gabriele Fanfarillo, l’enogastronomia ed i prodotti tipici del Consorzio Ciociaro e Crediv, la presentazione della guida turistica della Ciociaria “Iam” con le visite guidate, fino al grande Jazz con “Mauro Bottini 4et”, ma anche “Charlie Parker Band” e “GM Drum School”. Un menu variegato, ricco, partecipato che ha portato al grande successo per l’edizione 2017 del Natale di Alatri: il tutto all’insegna del nuovo Brand “VIVERE ALATRI” e del coinvolgimento attivo e positivo di tanti concittadini e di tante realtà della vita artistica, culturale, musicale, enogastronomica della Città. Il Progetto del Natale di Alatri 2017, finanziato dalla Regione Lazio, è stato incentrato non solo sulle diverse manifestazioni celebrative dell’evento, ma su un vero e proprio piano di comunicazione turistica, tesa a far conoscere e Vivere Alatri a un pubblico sempre più ampio, attraverso la realizzazione di un video promozionale, ampia documentazione fotografica e nuovi gadget, già in distribuzione, di materiale cartaceo e di un nuovo portale del turismo, “AlatriTurismo.it”, di prossimo rilascio. “A tutti va il ringraziamento mio personale e dell’Amministrazione Comunale – ha spiegato Carlo Fantini, consigliere con delega alla Cultura - per aver partecipato con entusiasmo alle diverse attività ed eventi, per essersi messi in gioco ognuno con le proprie competenze e specificità, con il solo scopo di rendere omaggio alla Città di Alatri, e di offrire a concittadini e agli ospiti momenti vari di riflessione, scoperta, divertimento e svago, in una parola la possibilità di “Vivere Alatri”. Alla Regione Lazio, per il tramite del nostro concittadino, l’Assessore Regionale Mauro Buschini, va il nostro plauso per la sensibilità ed attenzione che costantemente dimostra nel sostenere i progetti e le attività tese alla conoscenza ed alla valorizzazione dei territori e delle loro ricchezze”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento