Giovedì, 28 Ottobre 2021
Alatri Cassino

Alatri- Veroli, controlli dei Carabinieri emessi diversi fogli di via

I Carabinieri  della Stazione di Alatri , nell’ ambito di servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano due persone della provincia di Roma già censite,

I Carabinieri della Stazione di Alatri , nell' ambito di servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano due persone della provincia di Roma già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di obiettivi sensibili di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

Veroli, i militari del NORM della Compagnia di Alatri, nell'ambito di servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, intercettavano e controllavano due persone di questa Provincia già censite, mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tr

COMPAGNIA DI CASSINO

nel corso di servizio a largo raggio disposto dal Comando Compagnia Carabinieri di Cassino, teso alla prevenzione e repressione dei reati in genere ed in particolare contro il patrimonio, nonché alla captazione di soggetti di interesse operativo in zone ritenute sensibili, venivano conseguiti i seguenti risultati con l'impiego di 12 militari e 6 automezzi:

- controllate 48 persone e 38 autoveicoli;

- elevate 2 contravvenzioni al C.d.S.;

- persone deferite in stato di libertà nr.3;

- persone proposte per F.V.O. nr.5;

- persone segnalate ai sensi art.75 DPR 309/1990 nr.2;

- controllati 2 esercizi pubblici;

In particolare:

- i militari della locale Stazione di Atina deferivano in stato di libertà per "furto aggravato in concorso" tre (3) cittadini di nazionalità rumena, intercettati subito dopo aver asportato in un supermercato del luogo delle bottiglie di liquore e altra merce, restituita al legittimo proprietario;

- i militari della Stazione di Piedimonte San Germano, intercettavano e controllavano due (2) cittadine di nazionalità rumena già censite, intercettate e controllate mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel Centro. Ricorrendone i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

- in Cassino i militari del NORM della Compagnia, intercettavano e controllavano tre (3) persone già censite mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi di attività commerciali di questo centro. Ricorrendo i presupposti di legge, le stesse venivano proposte per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

- i militari della Stazione di Cervaro, segnalavano alla Prefettura - Ufficio territoriale del Governo di Frosinone ai sensi dell'art. 75 del D.P.R. 309/90 due (2) giovani trovati in possesso di grammi 0,5 di sostanza stupefacente del tipo "marjuana", sottoposti a sequestro;

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri- Veroli, controlli dei Carabinieri emessi diversi fogli di via

FrosinoneToday è in caricamento