menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Boville Ernica,  segnalato un giovane per spaccio

Decorsa notte, in Boville Ernica, i carabinieri della locale Stazione, nell’ambito di un predisposto servizio teso a contrastare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti, segnalavano alla Prefettura di Frosinone, un 23enne del luogo.

Decorsa notte, in Boville Ernica, i carabinieri della locale Stazione, nell'ambito di un predisposto servizio teso a contrastare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti, segnalavano alla Prefettura di Frosinone, un 23enne del luogo.

Il predetto, a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di grammi 0,7 sostanza stupefacente del tipo cocaina, sottoposta a sequestro.

ALATRI, ARRESTATE DUE GIOVANI DONNE DI APRILIA PER FURTO

Nella mattinata odierna, in Alatri, i carabinieri del NORM della locale Compagnia, traevano in arresto nella flagranza di reato una 19enne ed una 25enne di Aprilia (LT), per "concorso in tentato furto aggravato".

Le due donne, previa effrazione della porta d'ingresso, s'introducevano nell'abitazione di un'anziana del luogo, tentando di impossessarsi di alcuni monili in oro, senza riuscirvi per il tempestivo intervento da parte di persone del posto e dei militari operanti.

Nella circostanza si accertava che la 19enne, era evasa dagli arresti domiciliari dalla propria abitazione in Aprilia, ove era detenuta per analoghi reati.

Le arrestate, espletate le formalità di rito, venivano tradotte presso la casa circondariale di Roma Rebibbia a disposizione della competente A.G..

FONTANA LIRI, EMESSO FOGLIO DI VIA PER UN MAROCCHINO DI SAN GIOVANNI INCARICO

Nel pomeriggio di ieri, in Fontana Liri, personale della locale Stazione Compagnia di Sora, controllava e identificava un 49enne marocchino residente a San Giovanni Incarico, già censito. Lo stesso, bloccato dai militari operanti mentre si aggirava con fare sospetto in prossimità di abitazioni private ed attività commerciali, ricorrendone i presupposti di legge, veniva proposto per l'irrogazione del F.V.O. con divieto di far ritorno in quel comune per anni tre.

PATRICA, CARABINIERI E POLIZIA DI STATO ARRESTANO UN 42ENNE PER DETENZIONE A FINI DI SPACCIO

Nel corso della serata di ieri, in Patrica, i Carabinieri del NORM della Compagnia di Frosinone congiuntamente al personale della Squadra Mobile della Questura di Frosinone, a conclusione di un prolungato servizio di osservazione, traevano in arresto in flagranza di reato per "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti" un 42enne del luogo.

Gli operanti a seguito di perquisizione domiciliare rinvenivano e sequestravano:

- gr. 46 di cocaina;

- gr. 7 di Hashish;

- un bilancino di precisione;

- materiale vario atto al confezionamento dello stupefacente.

L'uomo, al termine delle formalità di rito, veniva tradotto presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento