menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferentino, arrestato anche complice  della sparatoria  formalmente imputato di tentato omicidio in concorso

A seguito del grave fatto criminoso accaduto nelle prime ore  del 19  ottobre u.s. in Ferentino, circa il tentato omicidio ai danni di un giovane del luogo,  a colpi di pistola i carabinieri  della locale Stazione, al termine di serrate ricerche...

A seguito del grave fatto criminoso accaduto nelle prime ore del 19 ottobre u.s. in Ferentino, circa il tentato omicidio ai danni di un giovane del luogo, a colpi di pistola i carabinieri della locale Stazione, al termine di serrate ricerche hanno rintracciato in quel centro storico e tratto in arresto per il reato di "tentato omicidio in concorso", un 36enne del luogo, già censito.

L'arrestato, ad espletate formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale di Frosinone a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

COMPAGNIA DI ALATRI

mattinata odierna, in Alatri, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della locale Compagnia, nell'ambito di servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno controllato ed identificato tre giovani, di origine albanese ma residenti ad Anagni, che girovagavano nei pressi abitazioni isolate di quel centro senza giustificato motivo. Ricorrendo i presupposti di legge, nei loro confronti è stata inoltrata proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno in quel comune per anni tre;

mattinata odierna, in Fiuggi, i Carabinieri della locale Stazione, nel corso di predisposto servizio teso a contrastare la fenomenologia del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno segnalato due giovani residenti nella provincia di Roma .

Gli stessi, a seguito di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di gr.3 circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana, sottoposta a sequestro.

COMPAGNIA DI FROSINONE

A Frosinone, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia nel corso di servizio per il controllo del territorio, hanno deferivano in stato di libertà un 27enne di origine marocchina, residente a Torrice, già censito. Il predetto, è stato fermato alla guida del proprio furgone con all'interno del materiale ferroso di vario genere, senza alcuna autorizzazione in tal senso. Il mezzo e il materiale sono stati posti sotto sequestro.

- nel corso del medesimo servizio, i predetti militari hanno segnalato un 36enne residente in provincia di Roma ed un 30enne di Alatri, poiché trovati in possesso rispettivamente di gr. 0,80 e gr. 0,80 di sostanza stupefacente del tipo cocaina, sottoposta a sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento