Giovedì, 28 Ottobre 2021
Alatri Ferentino

Ferentino, arrestato un frusinate per rapina aggravata. Lo arrestano e lo mettono ai domiciliari evade ed ora è ricercato

I Carabinieri  della Stazione di a conclusione di attività info-investigativa intrapresa a seguito del furto perpetrato durante la notte dello scorso 12 luglio in un plesso scolastico del luogo,

I Carabinieri della Stazione di a conclusione di attività info-investigativa intrapresa a seguito del furto perpetrato durante la notte dello scorso 12 luglio in un plesso scolastico del luogo, deferivano in stato di libertà per "furto aggravato" due persone di origine rumena. La refurtiva, consistente in un televisore, uno stereo e materiale vario, veniva interamente recuperata e restituita all'avente diritto.

COMPAGNIA DI ANAGNI

Ferentino, i militari della locale Stazione, in esecuzione di ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica di Frosinone che accoglieva interamente le risultanze investigative prodotte dai militari operanti, traevano in arresto per un 27enne di Frosinone, già censito, poiché ritenuto responsabile del reato di "rapina aggravata" commessa nella notte dello scorso 13 luglio in danno di una giovane rumena.

COMPAGNIA DI CASSINO

Nel pomeriggio di ieri, in Picinisco, i militari della locale Stazione unitamente a quelli della Stazione di Atina, traevano in arresto nella flagranza di reato per "furto aggravato in concorso" un 38enne ed un 35enne, entrambi di nazionalità rumena. Gli stessi, venivano bloccati a bordo di un autocarro subito dopo aver asportato 8 quintali di legna da ardere tagliata dal bosco di proprietà di un 58enne del luogo. La refurtiva, del valore di Ero 150,00 circa, veniva interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario. Ad espletate formalità di rito, i predetti venivano ristretti in regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Successivamente, i predetti militari, nel corso di un controllo notturno ai predetti, constatavano che il 38enne si era allontanato dalla propria abitazione ove era sottoposto agli arresti domiciliari. Gli immediati accertamenti consentivano di appurare che il predetto era stato agevolato nella fuga da 3 suoi connazionali che venivano deferiti in stato di libertà per il reato di "procurata evasione".

Le immediate ricerche dell'evaso, tutt'ora in corso, non hanno al momento consentito di rintracciarlo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferentino, arrestato un frusinate per rapina aggravata. Lo arrestano e lo mettono ai domiciliari evade ed ora è ricercato

FrosinoneToday è in caricamento