Sabato, 16 Ottobre 2021
Alatri

Frosinone, con l’accensione dello Stemma italiano è partita la 71^ Festa della Repubblica

Di Giancarlo Flavi Con l’accensione dello Stemma della Repubblica italiana e la premiazione delle eccellenze ciociare si è aperta la 71esima festa della Repubblica, presso il Palazzo del Governo a Frosinone.

Di Giancarlo Flavi

Con l'accensione dello Stemma della Repubblica italiana e la premiazione delle eccellenze ciociare si è aperta la 71esima festa della Repubblica, presso il Palazzo del Governo a Frosinone.

Frosinone Prefettura Eccellenze Ciociare 1

I detenuti delle carceri di Paliano, dopo la visita di Papa Francesco, hanno realizzato un enorme drappo tricolore che è stato aperto poco prima dell'accensione dello stemma della Repubblica italiana ( della Medal) rivestendo a festa il palazzo, ad indicare che tutti il 2 Giugno dovremmo fare la stessa cosa esponendo la bandiera tricolore.

E' stata questa l'occasione per consegnare il diploma ai Maestri del lavoro andati in pensione: Vitantonio Magistrale, Frosinone, Azienda marangoni: Stefania Montacci Ferentino, Azienda Boccadamo e Mario Presciani Serrone, Azienda Leonardo Finmeccanica, dalla Federazione Provinciale alla presenza del Prefetto di Frosinone e soprattutto premiare i ragazzi

1) Istituto Comprensivo 3 di Frosinone per essersi classificato al 2° posto alla X^ Edizione delle Olimpiadi della Lingua Italiana tenutasi a Larino;

2) Istituto Comprensivo di Boville Ernica per essersi classificato al 1° posto al Concorso Nazionale Fondazione Giovanni e Francesca Falcone;

3) Liceo Pietrobono di Alatri per essersi classificato al 2° posto al COMIX GAMES - Salone Internazionale del Libro.

E' stato premiato, altresì, lo studente Alessio Iannarilli dell'Istituto Pietrobono di Alatri per essersi classificato 6° al Certamen di Arpino.

A loro il Prefetto ha voluto consegnare una sua personale pergamena per la bravura dimostrata.

La Cerimonia si è svolta alla presenza delle più alte autorità militari e Civili con la presenza di sindaci e di presidi e insegnanti delle rispettive scuole.

E' stata premiata la direttrice del carcere di Paliano Nadia Cersosimo che ha ritirato, per conto dei detenuti, una targa di ringraziamento per il lavoro svolto. Infine, c'è stata la degustazione delle eccellenze ciociare di Amerigo Quattrociocchi di Alatri, che a chiusura della bella serata ha fatto degustare le sue prelibate leccornie enogastronomiche. Appuntamento a questa sera, dove si potranno ascoltare un concerto davvero strepitoso che sarà tenuto dal pianista Danilo Rea, aperto dai ragazzi "Blck Hole" dello Bracaglia di Frosinone e il giorno 2 in Piazza della Libertà, dopo la deposizione della Corona e l'alza bandiera, la lettura del messaggio del Presidente della Repubblica e il dispiegamento del drappo tricolore con l'accensione dei fumogeni tricolori da parte del Corpo dei Vigili del Fuoco. La cerimonia seguirà sul terrazzo, dove il Prefetto consegnerà i titoli onorifici di Cavaliere Ufficiale della Repubblica, ma soprattutto una nedaglia d'oro al Valor Civile conferita alla memoria della Sig.ra Stefania Fiacco di Torrice per lo " splendido Esempio di grande coraggio e umana solidarietà spinti fino all'estremo sacrificio" e una medaglia d'Onore, per i deportati ed internati italiani nei Lager Nazisti ai famigliari di Antonio Palombo di Villa Santo Stefano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, con l’accensione dello Stemma italiano è partita la 71^ Festa della Repubblica

FrosinoneToday è in caricamento