Venerdì, 22 Ottobre 2021
Alatri Cassino

Frosinone, De Angelis: "Sono l'unico parlamentare e candidato per il PD e per il centrosinistra delle province del Lazio".

Successo straordinario del DE ANGELIS DAY, la mobilitazione #TUTTINSIEMEPERFRANCESCO lanciata per sostenere la candidatura di Francesco De Angelis al Parlamento Europeo.

Successo straordinario del DE ANGELIS DAY, la mobilitazione #TUTTINSIEMEPERFRANCESCO lanciata per sostenere la candidatura di Francesco De Angelis al Parlamento Europeo.

Ben 83 gazebo in tutta la provincia di Frosinone: banchetti, luoghi di discussione, volantinaggio, distribuzione di materiale elettorale. Una giornata operativa e politica nel contempo, a sostegno della candidatura di Francesco De Angelis. L'eurodeputato De Angelis nella mattinata è stato impegnato a Roma, con una iniziativa con Goffredo Bettini e Michele Meta; nel pomeriggio ha fatto tappa a Cassino e Frosinone. Il consigliere regionale Mauro Buschini e la Senatrice Maria Spilabotte hanno girato i gazebo della provincia. Presenti anche il Senatore Francesco Scalia (a Pontecorvo) ed il consigliere regionale Daniela Bianchi (Frosinone). Tantissimi i militanti, i dirigenti di partito, i segretari di circolo; tantissimi gli amministratori ed i sindaci intervenuti; tantissimi i cittadini; tutti in piazza per sostenere Francesco De Angelis.

ICOMMENTI

L'europarlamentare De Angelis ha commentato: "E' stata una grande dimostrazione di affetto e di calore che mi dà la forza per lo sprint finale in questi ultimi giorni di campagna elettorale. Ringrazio tutti, militanti e volontari, per questa bellissima giornata di iniziativa politica che ha consentito di concentrare l'attenzione sull'importante voto del 25 Maggio. Noi siamo per cambiare verso all'Europa: se, come probabile, noi del PSE avremo la maggioranza nell'europarlamente potremo invertire la rotta: non più rigore ma crescita e sviluppo. Il semestre italiano sarà una grande occasione e noi dobbiamo credere in questa sfida. L'Europa è sempre più il nostro orizzonte strategico ed è fondamentale che in Europa arrivi la nostra voce e le esigenze del nostro territorio". "Grande partecipazione, un grazie di cuore a tutti". Queste le prime parole del consigliere regionale Mauro Buschini (che ha visitato venti gazebo degli ottantatré presenti in provincia). Prosegue Buschini: "Abbiamo dimostrato, con un solo anno di buon governo alla Regione Lazio, che cambiare davvero si può e che la Politica non è tutta uguale e oggi l'aver ricevuto così tanto affetto dalla gente comune ci rende maggiormente consapevoli di come i cittadini stiano apprezzando il cambio di rotta intrapreso dal governo nazionale e da quello regionale grazie al lavoro del Presidente Zingaretti. Ora però vista la crescente importanza dell'Europa per i nostri territori, dobbiamo fare un ultimo sforzo e sostenere il candidato Francesco De Angelis, la persona giusta per creare quella filiera positiva tra Regione e Parlamento Europeo per una Europa improntata finalmente sulla crescita, sullo sviluppo e sul rilancio occupazionale". Infine, la Senatrice Maria Spilabotte: "Una mobilitazione che ha avuto un grande successo. Il territorio si è attivato per difendere la propria rappresentanza nel Parlamento Europeo. De Angelis è l'unico candidato che può essere eletto in questa provincia e dobbiamo sostenerlo con forza: la provincia di Frosinone non può permettersi di non essere rappresentata in Europa, il luogo dove transiteranno in futuro tutte le risorse per la crescita e lo sviluppo. De Angelis è la persona giusta, perchè ha sempre dimostrato grande attaccamento ed impegno per il territorio".L'ON. FRANCESCO DE ANGELIS SOTTOSCRIVE L'APPELLO ECOLOGISTA L'on. Francesco De Angelis ha sottoscritto l'appello ecologista promosso dal Gruppo del Partito Democratico. Spiega l'on. De Angelis: "Ho condiviso le ragioni dell'appello che chiedono ai candidati alle elezioni europee un impegno ecologista per un nuovo progetto europeo di sviluppo basato su una green economy che rappresenta una importante possibilità per attivare un nuovo ciclo economico, in grado di affrontare sia la crisi economica e finanziaria sia quella ecologica e climatica, in grado di promuovere nuove attività, cambiamenti e conversioni di molte di quelle esistenti, di generare nuovo benessere di migliore qualità. Dobbiamo pensare al futuro dei nostri figli ed alle giovani generazioni per questo è fondamentale l'attenzione alle problematiche ambientali. In quest'ottica le proposte di una riforma fiscale ecologica (con riduzione dei prelievi dai redditi da lavoro e delle imprese, per aumentarlo sull'inquinamento e sul consumo di risorse) e della revisione del Fiscal Compact, introducendo la possibilità di utilizzare eurobond per finanziare l'ecoinnovazione, senza pesare sul debito pubblico nazionale, sono molto importanti. Condivido, inoltre, l'esigenza di puntare su un nuovo pacchetto di misure vincolanti che preveda, entro il 2030, di ridurre del 50% le emissioni di gas di serra, di incentivare l'energia rinnovabili, il risparmio energetico, il riciclo, la biodiversità e l'effettivo funzionamento della Rete Natura 2000, rafforzando i finanziamenti europei per tutelare il capitale naturale e i servizi ecosistemici, limitare il consumo di suolo, rafforzare le bonifiche e il recupero delle aree contaminate, sviluppare le infrastrutture verdi, anche per mitigare e ridurre gli impatti della crisi climatica e i rischi del dissesto idrogeologico. Ed ancora: puntare sull'agricoltura europea, favorendo anche l'occupazione nelle campagne, tutelare l'acqua ed i beni primari, migliorare i sistemi di depurazione, per abbattere le perdite nelle reti di distribuzione e promuovere il risparmio idrico nelle produzioni agricole e in quelle industriali, sviluppare misure europee di sostegno e finanziamento per città sostenibile. L'Europa deve avere a cuore l'ambiente, per il futuro di tutti noi e dei nostri figli". L'ON. FRANCESCO DE ANGELIS ADERISCE ALL'INIZIATIVA "RIPARTE IL FUTURO". DE ANGELIS: "LA LOTTA ALLA CORRUZIONE E' UNA PRIORITA'.

ABBIAMO BISOGNO DI UN FUTURO TRASPARENTE"

Dichiarazione dell'on. Francesco De Angelis: "Ho aderito con piena convinzione alla campagna "Riparte il futuro" promossa da Libera e Gruppo Abele che ringrazio per il lavoro che svolgono, responsabilizzando la politica e facendo della lotta alla corruzione e all'illegalità una priorità. Mi sono impegnato a rendere trasparente la mia candidatura, pubblicando i miei dati relativi alla situazione reddituale, patrimoniale e giudiziaria, perchè ritengo la trasparenza uno strumento efficace per fermare la corruzione e per alimentare la cultura della legalità. Credo sia un obbligo, per cercare di ricomporre il rapporto fra la politica ed i cittadini, purtroppo sfiduciati dai ricorrenti fenomeni corruttivi che si sono verificati anche nel recente passato. Dobbiamo combattere con forza e determinazione la cultura dell'illegalità: abbiamo bisogno di un futuro trasparente. Con l'occasione voglio anche rivolgere un plauso al Governo Renzi ed al parlamento, per la recente approvazione della modifica del 416 ter sul voto di scambio. Una legge che ha avuto gli apprezzamenti di Raffaele Cantone, presidente dell'Authority sulla corruzione, del procuratore nazionale Antimafia Franco Roberti ed il plauso pragmatico dei promotori della campagna "Riparte il futuro", consapevoli del fatto che il vero regalo a mafiosi e politici collusi sarebbe stata la mancata approvazione della riforma prima di questa campagna elettorale".

PIANO OPERATIVO PER IL RILANCIO DELL'INDOTTO FIAT, IL PLAUSO DELL'ON. FRANCESCO DE ANGELIS

"Bene il piano operativo per il rilancio dell'indotto Fiat, la Regione Lazio conferma di essere al fianco della ripresa produttiva del nostro territorio". Così l'eurodeputato Francesco De Angelis esordisce nel commentare la conferenza dei servizi per la presentazione del piano operativo del comparto metalmeccanico. Prosegue De Angelis: "Il rifinanziamento della legge 46, con ben 4,6 milioni di euro di investimenti, a cui si potranno aggiungere ulteriori risorse del Por2014-2020, sono un'ottima base di partenza. Fondi per la viabilità, per il sostegno dell'indotto della Fiat e per la promozione di start up e reti d'imprese nel territorio cassinate. Un intervento funzionale in maniera ottimale al nuovo piano industriale presentato dall'azienda, rappresentando, nel complesso, una grande opportunità di rilancio occupazionale per la nostra terra. Adesso bisogna lavorare per cercare di ampliare ulteriormente le risorse e redigere progetti mirati a tutela delle imprese e dell'occupazione

SOSTEGNO AL PD E A FRANCESCO DE ANGELIS

Il dirigente del PD Nicolino Ciotoli, già vicesindaco di Ceccano, invita al voto per le elezioni europee del 25 Maggio: "L'appuntamento delle europee è molto importante perchè l'Europa è sempre più il nostro orizzonte strategico. Le decisioni prese a Bruxelles ricadono sulla vita di tutti noi e quindi è importante esserci nel Parlamento Europeo e fare in modo che ci sia una nostra rappresentanza, a tutela del territorio, nella famiglia dei democratici e socialisti che, come probabile, guideranno il prossimo europarlamento dopo il disastro di questi anni di rigore imposto dalle forze di centrodestra. Anche qui a Ceccano siamo tutti impegnati per far si che il territorio confermi questa importante rappresentanza, sostenendo Francesco De Angelis, unico candidato della nostra provincia per il centrosinistra. Francesco ha già dimostrato in passato di essere un amico di questa città: da consigliere regionale, da assessore regionale e da parlamentare europeo.

Inoltre Francesco merita la conferma per il buon lavoro svolto in questa legislatura: è stato relatore della fondamentale direttiva sui ritardi di pagamento, che consente di dare certezze di pagamento a chi lavora e rimette liquidità alle imprese ed all'economia; è stato il promotore dell'abolizione del roaming, l'ingiusta tassa quando si telefona fuori dall'Italia; ha fatto parte del team di negoziazione sui fondi strutturali, difendendo le risorse assegnate a questi territori e semplificando i bandi, in modo da poter spendere queste risorse. Non è il momento dei populismo facili, che soffiano sul malcontento per ottenere voti. E' il momento della concretezza, e per questo sosteniamo il PD e scriviamo il nome di Francesco De Angelis".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, De Angelis: "Sono l'unico parlamentare e candidato per il PD e per il centrosinistra delle province del Lazio".

FrosinoneToday è in caricamento