menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, un arresto e una denuncia per furto

Frosinone, i carabinieri del N.O.R.M. della locale Compagnia nel corso di una serie di servizi coordinati al fine di reprimere e prevenire i furti, hanno tratto in arresto un 30enne e denunciato in stato di libertà un 47enne, entrambi del...

Frosinone, i carabinieri del N.O.R.M. della locale Compagnia nel corso di una serie di servizi coordinati al fine di reprimere e prevenire i furti, hanno tratto in arresto un 30enne e denunciato in stato di libertà un 47enne, entrambi del capoluogo, responsabili di furto aggravato in concorso. I militari operanti, nel transitare lungo la via Monti Lepini,

insospettiti da alcuni movimenti all'interno di uno stabile di proprietà comunale hanno proceduto ad un controllo dell'edificio durante il quale hanno notato due persone che stavano asportando delle finestre di alluminio e del materiale elettrico. Gli operanti prontamente intervenuti hanno bloccato l'arrestato mentre il complice è riuscito a fuggire. Il materiale per un valore di ?1.000,00 circa è stato recuperato e riconsegnato al legittimo proprietario. Per l'arrestato, espletate le formalità di rito è stato disposto il regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

ALATRI, GIOVANE 34ENNE DENUNCIATO PER DETENZIONE DI DROGA

Alatri, i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nell'ambito di predisposto servizio teso a fermare il fenomeno del consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà, un 34enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari operanti, nel corso di perquisizione personale e domiciliare, hanno rinvenuto gr.35,00 di sostanza stupefacente del tipo hashish e gr.11,00 di sostanza stupefacente del tipo marijuana mista ad alcuni semi di canapa indiana, sottoposta a sequestro.

BOVILLE ERNICA, SEGNALATO 23ENNE DEL LUOGO IN PREFETTURA

Boville Ernica, i militari della locale Stazione hanno segnalato, ai sensi dell'art.75 del D.P.R. 309/1990, un 23enne del luogo.

Il giovane, nel corso di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di gr. 0,5 di sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposta a sequestro.

ANAGNI, ARRESTATO CITTADINO INDIANO IN FLAGRANZA DI REATO

Anagni, i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della locale Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio hanno tratto in arresto un 33enne cittadino indiano domiciliato in Anagni, nella flagranza del reato di minaccia aggravata e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Il prevenuto, all'interno di una masseria sita in una frazione della Città dei Papi, nel corso di un litigio con il suo datore di lavoro lo minacciava di morte barricandosi nell'alloggio in cui veniva ospitato.

I militari intervenuti, constatando l'imminente pericolo mettevano in atto un dialogo con il cittadino straniero, che minacciava di far saltare in aria lo stabile mediante una bombola a gas. A questo punto, mentre un militare continuava a dialogare con il predetto con l'intento di distrarlo, l'altro senza farsene accorgere, riusciva ad entrare all'interno dell'edificio mediante una porta secondaria e, una volta all'interno, anche con l'aiuto del collega, riuscivano ad immobilizzare il malintenzionato mettendo in sicurezza la bombola del gas.

L'arrestato, espletate le formalità di rito è stato associato presso la Casa Circondariale

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento