rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Alatri

Fumone: ritiro spirituale delle confraternite della diocesi Anagni - Alatri in preparazione della Pasqua.

Il delegato Vescovile don Bruno Veglianti e il Segretario Diocesano Aldo Fanfarillo del coordinamento delle Confraternite della Diocesi di Anagni-Alatri, hanno invitato tutti i Priori, i componenti dei Direttivi, le Consorelle e i Confratelli...

Il delegato Vescovile don Bruno Veglianti e il Segretario Diocesano Aldo Fanfarillo del coordinamento delle Confraternite della Diocesi di Anagni-Alatri, hanno invitato tutti i Priori, i componenti dei Direttivi, le Consorelle e i Confratelli, facenti parte a 42 Confraternite presenti in 14 Comuni della Diocesi, a partecipare al ?Ritiro Spirituale? che si terrà a Fumone Domenica 6 marzo 2016. A fare gli onori di casa saranno le due confraternite di Fumone: della Madonna delle Grazie e Pia Unione e del Perpetuo Soccorso.

?Con tali incontri ? a detta di Aldo Fanfarillo- Segretario Diocesano delle Confraternite della Diocesi Anagni-Alatri, vogliamo in parte contribuire alla nostra formazione e preparazione spirituale, avvertita da parte di tanti confratelli e consorelle alla fraternità tra di noi e all?accrescimento dello zelo nel servizio di Dio e dei fratelli, secondo le direttive del nostro Statuto?.

Le confraternite si sono formate dopo l?anno 1000 intorno ai monasteri di Germania, Francia, Calabria, Toscana e di altre regioni italiane con gruppi di cristiani ferventi che testimoniano la loro fede facendo volontariato ed opere di carità e tenendo vive le tradizioni culturali del loro paese. Importante è anche l?imponente patrimonio artistico accumulato dalle confraternite, in generale, nei loro oratori e nelle chiese; la grande quantità degli abiti, insegne, statue, crocifissi, con cui le confraternite intervengono a funzioni e processioni sacre. Tutto questo a servizio non solo nella sfera pratica religiosa, ma anche nel campo del folklore ispirato alla tradizione cristiana.

Le confraternite non sono semplici società di mutuo soccorso oppure associazioni filantropiche, ma un insieme di fratelli che volendo vivere il Vangelo nella consapevolezza di essere parte viva della Chiesa si propongono di mettere in pratica il comandamento dell?amore, che spinge ad aprire il cuore agli altri, particolarmente a chi si trova in difficoltà.

Nel loro seno ci sarebbe bisogno, tuttavia, di nuova linfa vitale che i giovani possono dare con il loro entusiasmo e soprattutto con la scelta gioiosa di appartenere sì ad una confraternita, ma anche di essere fratelli di tutti.

Giorgio Alessandro Pacetti addetto stampa del Coordinamento Diocesano delle Confraternite della Diocesi Anagni-Alatri

PROGRAMMA:

ore 15,00: Arrivo a Fumone presso la chiesa di S. Pietro Celestino V Loc. Pozzi ? a seguire relazione sulla storia di San Pietro Celestino V tenuta dal Prof. Umberto Caponera.

ore 16.0: Catechesi sul tema: ?L?Anno della Misericordia? tenuta dal Vicario generale Diocesi Anagni-Alatri Don Alberto Ponzi.

ore 17,00: Vespri, adorazione eucaristica e confessioni.

ore 18,00 Celebrazione Santa Messa presieduta da Mons. Don Alberto Ponzi, concelebrata don Bruno Veglianti e da Don Virgilio De Rocchis ? parroco di Fumone.

Al termine cena al Ristorante IL PESCATORE dietro versamento della quota di ? 20,00 (venti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumone: ritiro spirituale delle confraternite della diocesi Anagni - Alatri in preparazione della Pasqua.

FrosinoneToday è in caricamento