Alatri Ferentino

Isola Liri, giovane di Boville beccato alla guida in stato di ebrezza. Roccasecca, si posta su facebook e viene denunciato per vilipendio alla religione

Isola del Liri, i militari della locale Stazione, Compagnia di Sora,  hanno denunciato in stato di libertà un 35enne residente a Boville Ernica per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Isola del Liri, i militari della locale Stazione, Compagnia di Sora, hanno denunciato in stato di libertà un 35enne residente a Boville Ernica per guida in stato di ebbrezza alcolica. Il prevenuto, controllato alla guida di un'autovettura di proprietà dell'accompagnatrice 31enne, sottoposto ad accertamento con etilometro è risultato avere un tasso alcolico superiore a quello consentito dalle vigenti normative, con contestuale ritiro del documento di guida. L'uomo, unitamente alla 31enne, è stato altresì proposto per l'irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre;

Monte San Giovanni Campano, i militari della locale Stazione hanno controllato e identificato tre soggetti residenti a Napoli che si aggiravano immotivatamente nei pressi di obiettivi sensibili di quel centro. Ricorrendone i presupposti di legge sono stati proposti per l'irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno in quel Comune per anni tre; COMPAGNIA DI ALATRI

Alatri, i militari della locale Stazione, al termine di attività info-investigativa hanno denunciato in stato di libertà un 44enne del luogo, ritenuto responsabile di atti persecutori nei confronti della ex moglie. Lo stesso a mezzo di molestie e minacce, ingenerava nella donna gravi disagi e il timore che potesse porre in essere reati più gravi nei suoi confronti;

Alatri, i militari del NORM e della locale Compagnia, hanno denunciato in stato di libertà un 24enne del luogo, resosi responsabile di fuga ed omissione di soccorso a seguito di sinistro stradale con feriti verificatosi in Tecchiena tra la propria autovettura ed un motociclo condotto da un 29enne; COMPAGNIA DI ANAGNI

Acuto, i militari della locale Stazione, nell'ambito di specifici servizi finalizzati al contrasto dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone un giovane del luogo, per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti. Il prevenuto controllato a bordo della propria autovettura è stato trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposta a sequestro unitamente al documento di guida.

COMPAGNIA DI PONTECORVO

Roccasecca, i militari della locale Stazione a conclusione di attività info-investigativa scaturita dalla denuncia presentata da una 45enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà un 23enne residente a Castrocielo poiché ritenuto responsabile dei reati di concorso in danneggiamento e vilipendio alla religione dello stato. Dalle indagini svolte i militari operanti hanno accertato che nella notte tra il 7 e l'8 settembre 2013, durante la manifestazione enogastronomica denominata "le cantine de na' vota" in località Castello di quel Comune, il giovane unitamente ad altri coetanei in corso di identificazione, dopo avere divelto con violenza il busto in vetroresina raffigurante l'effigie del Pontefice Paolo VI, collocato nell'anonima Via Paolo VI, ne offendevano il decoro con atti consistiti nel farsi fotografare mentre accostavano una sigaretta all'altezza della bocca della riproduzione ecclesiale. L'identificazione del giovane è avvenuta mediante l'esplorazione del social network "facebook", sul quale lo stesso aveva pubblicato e commentato le foto;

COMPAGNIA DI FROSINONE

decorsa notte i militari dei reparti dipendenti della Compagnia di Frosinone hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio nel corso del quale si è proceduto a: denunciare in stato di libertà:

un 34enne per guida in stato di ebbrezza alcolica poiché controllato alla guida della propria autovettura con un tasso alcolemico superiore a quello consentito;

un 32enne di Ceccano per porto d'armi o oggetti atti ad offendere. Lo stesso è stato trovato in possesso di un coltello di genere proibito, sottoposto a sequestro.

Segnalare alla Prefettura di Frosinone:

sette persone di cui una donna, di età compresa tra i 16 e 43 anni quali assuntori di sostanze stupefacenti. Gli stessi a seguito del controllo sono stati trovati in possesso complessivamente di gr.4,6 di marijuana, gr.1,2 di hashish e gr.2,2 di cocaina, il tutto sottoposto a sequestro;

proporre per l'irrogazione del F.V.O.:

8 persone tra cui 2 cittadine romene, due giovani di Ferentino ed altri residenti nella provincia di Latina, tutti censiti;

Nel corso del dispositivo si è proceduto altresì a:

identificare 97 persone;

controllare 59 autoveicoli;

effettuare 21 perquisizioni personali - veicolari;

controllare 11 soggetti sottoposti a misure di prevenzione;

ritirare 4 documenti di guida e di circolazione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola Liri, giovane di Boville beccato alla guida in stato di ebrezza. Roccasecca, si posta su facebook e viene denunciato per vilipendio alla religione

FrosinoneToday è in caricamento