Alatri Alatri

Isola Liri, ruba ricette mediche a Broccostella e si prescrive anabolizzanti

Alatri, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia, ambito servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano un 36enne romeno, residente presso un campo nomadi di Roma,

Alatri, i carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia, ambito servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano un 36enne romeno, residente presso un campo nomadi di Roma, già censito, mentre si aggirava con fare sospetto e senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili di quel centro. Nei suoi confronti veniva inoltrata la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio, con divieto di ritorno in quel comune per anni tre.

Boville Ernica, i militari della locale Stazione deferivano in stato di libertà un 26enne romeno, residente in quel centro, per guida in stato di ebrezza alcolica.

Il predetto, già ricoverato presso l'Ospedale civile di Frosinone a seguito di un sinistro stradale avvenuto in quel centro il 13 ottobre u.s., sottoposto ad accertamento alcolemico evidenziava un tasso superiore al consentito.

COMPAGNIA DI SORA

Posta Fibreno, i militari della Stazione di Casalvieri, collaborati dai colleghi dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia, controllavano e denunciavano due persone residenti a Napoli, già censiti, per possesso ingiustificato di chiavi alterate o grimaldelli.

I predetti, controllati a bordo di autovettura, molto probabilmente intenti alla ricerca di una casa da svaligiare, venivano trovati in possesso di arnesi atti allo scasso, guanti e passamontagna. Il materiale rinvenuto veniva sequestrato unitamente al veicolo risultato sprovvisto di assicurazione obbligatoria. I due soggetti venivano, altresì, proposti per l'irrogazione del Foglio di Via Obbligatorio, con divieto di ritorno in quel comune per anni tre.

Isola del Liri, i militari della locale Stazione, al termine di attività investigativa, denunciavano un giovane ciociaro, già censito, per falsità materiale commessa da privato in certificati o autorizzazioni amministrative, truffa e ricettazione.

Lo stesso, nello scorso mese di settembre, falsificava 10 prescrizioni mediche per la somministrazione di farmaci anabolizzanti ed impotenza maschile, presentandole presso una farmacia del luogo. Gli accertamenti eseguiti permettevano di verificare che le ricette falsificate erano state rubate presso uno studio medico di Broccostella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola Liri, ruba ricette mediche a Broccostella e si prescrive anabolizzanti

FrosinoneToday è in caricamento