Martedì, 26 Ottobre 2021
Alatri Guarcino

La Ciociaria sotto la morsa del controllo dei Carabinieri e Polizia Locale scattano denunce e segnalazioni

Veroli, i Carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Alatri ,  nell’ambito di predisposto servizio teso contrastare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone

Veroli, i Carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Alatri , nell'ambito di predisposto servizio teso contrastare il fenomeno dello spaccio e consumo di sostanze stupefacenti, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone un uomo e una donna 30enni residenti rispettivamente a Ceccano e Fiuggi, ai sensi dell'art.75 del D.P.R. 309/1990. I predetti a seguito di un controllo sono stati trovati in possesso di due spinelli già confezionati, contenenti sostanze stupefacenti del tipo hashish e marijuana, sottoposti a sequestro. Inoltre, nei confronti del dell'uomo, ricorrendone i presupposti di legge è stata inoltrata proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno per anni tre nel comune di Veroli;

Trivigliano, i Carabinieri della Stazione di Guarcino, ambito predisposto servizio teso ad infrenare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell'art. 75 del D.P.R. 309/90, due giovani del luogo. I predetti, nel corso di perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di gr. 0,7 di sostanza stupefacente del tipo marijuana e di uno spinello già confezionato con la stessa sostanza, il tutto sottoposto a sequestro;

COMPAGNIA DI ANAGNI

i Reparti dipendenti della Compagnia Carabinieri di Anagni, collaborati da personale della Polizia Locale, nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno: segnalato alla Prefettura di Frosinone un giovane del luogo poiché trovato in possesso di gr.1,4 di sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposta a sequestro; elevato sanzione amministrativa a carico del gestore di un bar del luogo per aver eseguito spettacoli e intrattenimento senza la prescritta autorizzazione;

Sgurgola denunciato in stato di libertà un 28enne per danneggiamento aggravato di nr.3 fioriere in ghisa ed ingiurie nei confronti del Sindaco del luogo.

Nel corso del dispositivo che ha visto l'impiego di 10 militari con nr.5 automezzi, si è proceduto altresì a:

eseguire 4 perquisizioni personali;

controllare 8 esercizi pubblici;

controllare 68 autoveicoli e identificare 110 persone;

elevare nr.9 contravvenzioni a. C.D.S.;

ritirare una patente di guida;

eseguire nr.3 controlli con l'etilometro.

COMPAGNIA DI FROSINONE

i Reparti dipendenti della Compagnia Carabinieri di Frosinone, nell'ambito di predisposto servizio per il controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati predatori nonché al fenomeno della detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti hanno proceduto a:

denunciare in stato di libertà un 35enne, un 31enne ed una 40enne per guida in stato di ebbrezza alcolica. I predetti, sottoposti ad accertamento che a rilevato un tasso alcolico superiore a quello consentito dalla legge. I documenti di guida sono stati ritirati;

denunciare in stato di libertà un 33enne di Frosinone per falsità in scrittura privata. Lo stesso, controllato a bordo della propria autovettura è risultato circolare con contrassegno assicurativo contraffatto;

denunciare in stato di libertà un 44enne cittadino romeno, per inosservanza del foglio di via obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Frosinone per anni tre cui era stato sottoposto;

segnalare alla Prefettura di Frosinone ai sensi dell'art.75 del D.P.R. 309/1990, un 26enne di Frosinone, un 30enne della provincia di Napoli ed un 23enne albanese. I prevenuti, a seguito del controllo sono stati trovati in possesso rispettivamente di gr.1,8 di sostanza stupefacente del tipo marijuana mentre i restanti due gr.0,8 cadauno di sostanza del tipo cocaina, sottoposta a sequestro; avanzare proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. con divieto di ritorno per anni tre nel comune di Frosinone, nei confronti due giovani nigeriani ed un giovane ghanese, controllati mentre si aggiravano senza giustificato motivo nei pressi di abitazioni isolate;

Ripi, i militari della locale Stazione hanno avanzato la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del F.V.O. con divieto di ritorno per anni tre in quel comune a carico tre soggetti residenti nella provincia di Caserta che si giravano immotivatamente nei pressi di abitazioni isolate.

COMPAGNIA DI SORA

Isola del Liri, i militari della locale Stazione collaborati da quelli del NORM della Compagnia di Sora e delle Stazioni Carabinieri di Monte San Giovanni Campano, Vicalvi e Casalvieri, a conclusione di indagini hanno denunciato in stato di libertà nr.74 giovani provenienti anche da fuori regione i quali, nel pomeriggio del 14 luglio 2013, in una zona boschiva sita località Portella del comune di Castelliri, equipaggiati con tende e strumenti di amplificazione musicale si erano riuniti per un rave party senza alcuna autorizzazione.

COMPAGNIA DI PONTECORVO

Pico, i militari della locale Stazione hanno notificato ad un 79enne del luogo un'ordinanza emessa dal G.I.P. del Tribunale di Cassino (nell'ambito di un procedimento penale per il reato di maltrattamenti in famiglia), finalizzata all'allontanamento dalla propria casa familiare prescrivendo allo stesso il contestuale divieto di avvicinamento sia all'abitazione che ai luoghi abitualmente frequentati dal proprio figlio 54enne convivente. Le attività investigative svolte dai militari operanti hanno permesso di accertare le condotte delittuose del prevenuto consistenti in atti intimidatori, aggressioni, molestie, percosse, violenze, ingiurie e minacce nei confronti della vittima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Ciociaria sotto la morsa del controllo dei Carabinieri e Polizia Locale scattano denunce e segnalazioni

FrosinoneToday è in caricamento