menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pontecorvo, arrestato in flagranza un 27enne per spaccio

A Pontecorvo, i Carabinieri del N.O.R.M. -Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo, nel contesto delle attività finalizzate a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto un 27enne del luogo, poiché...

A Pontecorvo, i Carabinieri del N.O.R.M. -Aliquota Operativa della Compagnia di Pontecorvo, nel contesto delle attività finalizzate a contrastare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti, traevano in arresto un 27enne del luogo, poiché colto nella flagranza del reato di "detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti".Il predetto, mentre si trovava all'interno della propria autovettura, veniva sorpreso mentre spacciava gr. 5,00 di sostanza stupefacente del tipo "hashish" ad un 22enne sempre del posto. Nel corso della successiva perquisizione domiciliare operata nei confronti del prevenuto, veniva sequestrato il sottonotato materiale:

- nr. 3 involucri in cellophane contenente sostanza stupefacente del tipo "hashish" del peso complessivo di gr. 15,00;

- nr.72 bustine di cellophane trasparenti con chiusura ermetica.

Nel medesimo contesto operativo il 22enne, veniva segnalato alla competente autorità amministrativa quale assuntore di sostanze stupefacenti.

L'arrestato, ad espletate formalità di rito ed in aderenza alle disposizioni impartite dalla competente Autorità Giudiziaria, veniva sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

ALATRI, ALLONTANATO UN NAPOLETANO E PROPOSTO FOGLIO DI VIA

Ad Alatri i carabinieri del N.O.R.M - Aliquota Radiomobile della Compagnia del posto , nell'ambito di un servizio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, controllavano ed identificavano, un 35 enne partenopeo, poiché sorpreso con fare sospetto e senza giustificato motivo in prossimità di isolate abitazioni .

Nei confronti dello stesso, ricorrendone i presupposti di Legge, veniva inoltrata la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Alatri per anni tre.

Sora, denunciato un 20enne marocchino per lesioni e molestie

A Sora, i militari del N.O.R.M.-Aliquota Radiomobile della Compagnia DEL POSTO , deferivano in stato di libertà, alla competente A.G., un 20enne di nazionalità marocchina e residente nella provincia di Roma poiché resosi responsabile del reato di "lesioni personali e molestie (aggravate)". Il predetto, importunava con apprezzamenti una minore del luogo che, manifestando il suo dissenso provocava la reazione violenta del denunciato che la colpiva con un calcio. Sul posto giungeva il genitore della minore, il quale veniva anch'egli aggredito dal giovane con schiaffi e spinte. Il personale dell'aliquota radiomobile, giunti sul posto, riusciva a bloccare il prevenuto mentre tentava di darsi alla fuga e, successivamente, personale del 118 di Sora , soccorreva padre e figlia trasferendoli presso locale nosocomio ove venivano refertati per "lesioni lievi". ( foto d'archivio)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento