menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sora, arrestati due cittadini romeni per furto e riciclaggio

A Sora, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto due cittadini romeni domiciliati nella capitale, già censiti per reati contro il patrimonio, ritenuti responsabili di furto aggravato in...

A Sora, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno tratto in arresto due cittadini romeni domiciliati nella capitale, già censiti per reati contro il patrimonio, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso e riciclaggio.

I predetti, a seguito di furti perpetrati poco prima all'interno di esercizi commerciali di Atina e Casalvieri, si sono dati alla fuga a bordo di un'autovettura Mercedes venendo intercettati, inseguiti e bloccati dai militari operanti i quali, a seguito di perquisizione personale e veicolare, hanno rinvenuto svariati generi alimentari, provento dei furti, per un valore di euro 2.000 (duemila) circa, restituiti agli aventi diritto. L'autovettura utilizzata dai malviventi è risultata già oggetto di furto e reimmatricolata in Moldavia con documenti falsi.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Cassino, mentre il veicolo è stato posto sotto sequestro.

ARCE, UBRIACO PROVOCA UN INCIDENTE RITIRATO IL DOCUMENTO DI GUIDA

Arce, i carabinieri della locale stazione, compagnia di Pontecorvo, hanno denunciato in stato di libertà un 65enne del luogo per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Il predetto, a seguito di sinistro stradale, è stato sottoposto ad esami presso l'Ospedale Civile di Cassino, dai quali è risultato avere un tasso alcolico superiore a quello previsto dalle vigenti normative. Il documento di guida è stato ritirato.

VICO NEL LAZIO, DENUNCIATO CITTADINO DI LATINA CHE NON PAGA GLI ALIMENTI ALLA MOGLIE

A Vico nel Lazio, i carabinieri della locale Stazione, compagnia di Alatri, al termine di attività investigativa, hanno denunciato in stato di libertà un 57enne residente nella provincia di Latina, ritenuto responsabile dei reati di mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del giudice e violazione degli obblighi di assistenza familiare.

Gli operanti hanno accertato che lo stesso, dal decorso mese di ottobre, oltre a non pagare il mutuo della casa coniugale assegnata all'ex coniuge dal tribunale di Frosinone, ha versato, solo in parte, la somma devoluta al mantenimento della ex moglie e della figlia minore.

ALATRI, 26ENNE DENUNCIATO PER GUIDA SENZA PATETE

Alatri, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 26enne del luogo, per guida senza patente.

Il predetto, nel corso di controllo della circolazione stradale, è stato sorpreso alla guida della propria autovettura sprovvisto di regolare patente di guida, in quanto revocatagli dalla Prefettura di Frosinone.

Al momento del controllo sul veicolo vi era anche un 40enne del luogo, segnalato per detenzione illecita di sostanza stupefacente poiché a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di gr. 1 di sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposta a sequestro unitamente al veicolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento