menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aquino presentazioni libro Paolo VI   11

Aquino presentazioni libro Paolo VI 11

Aquino, Padre Gianfranco Grieco declama Libero De Libero per presentare il libro su Paolo VI che amava la Ciociaria

Nessun Papa come Paolo VI ha visitato e direi amato questa terra di Ciociaria con questa perentoria affermazione, ha iniziato la presentazione del libro Paolo VI ho visto, ho creduto- Padre Gianfranco Grieco, arrivato ad Aquino ed accolto dal...

Nessun Papa come Paolo VI ha visitato e direi amato questa terra di Ciociaria con questa perentoria affermazione, ha iniziato la presentazione del libro Paolo VI ho visto, ho creduto- Padre Gianfranco Grieco, arrivato ad Aquino ed accolto dal Sindaco dall'assessore alla cultura e da tanta gente del posto.

Il giornalista Grieco, che ha seguito tutti i viaggi di Paolo VI e tantissimi di Giovanni Paolo II,e di Benedetto XVI è venuto ad Aquino, presso la sala consiliare a presentare di persona il suo libro Paolo VI - Ho visto, Ho creduto, ed è partito proprio dalla poesia del grande scrittore ciociaro Libero De Libero che ha scritto " Ascolta la Ciociaria".

Ascolta la Ciociaria,amico./ Tu fuggitivo per strade forestiere/ che vanno sempre altrove, ascolta/ nella conchiglia remota del mio cielo,/nella lagrima della goccia dal suo frutto,/nel volo d'una foglia che t'arresta/al confine d'in bosco avventuroso./ ascolta la Ciociaria alle sorgenti.

Poi Padre Grieco ha aggiunto:" Paolo VI ha scoltato la ciociaria. Correva l'anno 1974. VII centenario della morte di San Tommaso D'aquino. Era sabato 14 settembre, il pellegrinaggio ciociaro di Paolo VI e cominciato dall'abbazia di Fossanova, ad Aquino e a Roccasecca, luoghi dove era nato e morto il Vostro grande dottore Angelico ed ha invitato ad "onorare San Tommaso con lo studio del suo pensiero"

Poi ha ricordato che Paolo VI è stato a Monte Cassino ( 1964) 1 Settembre 1966 ad Alatri, Ferentino ed Anagni; 11 Settembre dello stesso anno a Carpineto Romano e Colleferro ( città simbolo, allora, dei tempi nuovi) e poi nelle periferie-borgate romane Paolo VI è stato un papa, che è stata imitato dai suoi successori ed è stato il Papa che ha tenuto di fatto Il Concilio Vaticano II per il quale papa Francesco ha scritto: " Sono il primo papa che non ho preso parte al Concilio e il primo che ha studiato la teologia nel dopo Concilio, per noi la grande luce era Paolo VI" da il Messaggero 29 Giugno 2014 di Franca Giansoldati.

Ad accompagnare Padre Grieco, scrittore,vi era anche il Gen. Carlo Felice Corsetti, (membro del Consiglio Dell'Ordine dei Giornalisti) che ha tratteggiato la figura di Paolo VI ultimo papa Italiano (seguito da Giovanni Paolo I durato solo 33 giorni) che ha regnato 15 anni e con l'Italia ha avuto un rapporto speciale. Paolo Vi ha vissuto gli anni del boom economico e sociale ma anche gli anni della crisi dei valori: aborto, divorzio, il clima del 68 del dopo 68 che gridava a gran voce la fantasia della rivoluzione del potere tanto, che la stagione del caso Moro, ha particolarmente scosso Papa Paolo VI. Moro gli era amico sin dalla sua giovinezza. Montini era l'assistente ecclesiastico della Fuci. Si scrivevano. Si stimavano. Si incontravano. Al progressivo dinamismo politico di Moro ( che aveva inventato le convergenze parallele come i binari) seguivano i mesi del rapimento, della prigionia, della morte barbara e disumana e del lutto è il 1978 ed è anche l'anno della morte di Paolo VI. Che è stato: "un pontefice e pastore, Paolo VI pensatore politico- ha detto il Gen. Corsetti- Paolo VI il Papa dei nostri tempi moderni: Queste di Padre Gianfranco non sono solo pagine di storia ecclesiale e civile, sono pagine di cronaca giornalistica che presenta eventi italiani non solo la storia d'Italia, ma, soprattutto, la storia della Chiesa Italiana e Mondiale".

E' toccato al collega Giancarlo Flavi ( direttore la notiziah24.com) presentare Padre Gianfranco Grieco che dal 1970 al 2007 è stato redattore ed inviato dell'Osservatore Romano al seguito di Paolo VI, di Giovanni Paolo II e di benedetto XVI. Padre Gianfranco, farnescano dei Frati minori conventuali dal 2007 e Capo ufficio del Pontificio Consiglio per la Famiglia, direttore di Familia e Vita ed ha scritto oltre 4.500 articoli e numerosi libri.

E' stato il sindaco di Aquino Libero Mazzaroppi a portare il saluto della città ed a comunicato che lui è il nipote del nonno che ricevette proprio ad Aquino il Santo Padre Papa Paolo VI. Presente anche l'assessore alla cultura che ha voluto l'incontro. E' stato un incontro culturale di alto livello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento