rotate-mobile
Nord Ciociaria

Arpino, il latino abbatterá le frontiere con il XXXVI certamen ciceronianum vinto dalla bresciana Mariachiara Arminio

Con la vittoria del Certamen Ciceronianum Arpinas Mariachiara Arminio del liceo scientifico  "A.Calini" di Brescia è diventata la nuova giovane campionessa del mondo di latino battendo Roberto D'Andrea del liceo classico"la Farina- Basile di ...

Con la vittoria del Certamen Ciceronianum Arpinas Mariachiara Arminio del liceo scientifico "A.Calini" di Brescia è diventata la nuova giovane campionessa del mondo di latino battendo Roberto D'Andrea del liceo classico"la Farina- Basile di Messina.

É la prima volta nella storia della manifestazione che a vincere é un Liceo scientifico; fino a due anni fa, infatti, la partecipazione era rivolta esclusivamente ai licei classici.

Per il prefetto di Frosinone dott.ssa Zarrilli é stata una prima volta al Certamen come un ritorno a scuola; ho sentito il richiamo delle virtù promosse da Cicerone come l'amicizia,il raziocinio e sopratutto la cosa pubblica come bene supremo per tutti,cittadini,istituzioni e politici ,"uti cives et non uti singuli ".

Durante la cerimonia finale sono stati nominati "ambasciatori del Certamen" i 44 professori-accompagnatori dei 130 partecipanti giunti ad Arpino da 12 nazioni europee. Il compito affidato loro dal presidente Valentino Gabriele è quello di testimoniare il clima culturale e di amicizia rappresentato dal Certamen nella patria di Cicerone, con l'augurio e la missione di tornare ancora ad Arpino già dal prossimo anno con nuovi giovani studenti." L'atto di investitura, vissuto da tutti con grande emozione, si è concluso con la formula VALETE QUAM OPTIME!

Soddisfazione é stata espressa dal presidente del centro studi Cicerone Pierpaolo Gradogna e dal sindaco di Arpino Renato Rea

"É stata un'edizione positiva,ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato,i docenti - accompagnatori,i volontari,la pro loco,gli sponsor pubblici e privati.

Vincitori del XXXVI Certamen Ciceronianum Arpinas

PREMI

1- Mariachiara Arminio – Liceo Scientifico “A. Calini”- Brescia

2- Roberto D’Andrea – Liceo Classico “La Farina – Basile” - Messina

3- Jules Culot – Sint-Jan Berchmanscollege – Brussel (Belgio)

4- Katharina Weiten – Ludwigsgymnasium Saarbruch – Saarbruch (Germania)

5- Andrea Butruce – Liceo “G. Valerio Catullo” – Monterotondo (RM)

6- Iulia Malaspina – Liceo Classico “V. Alfieri” – Torino

7- Thomas Von Kaenel – Gymnase Cantonal de la Cité – Lausanne (Svizzera)

8- Daniel Eckert – Wilhelmsgymnasium Schulpavillon – Monaco (Germania)

9- Tomasz Bankowski – VII Liceum Ogòlnoksztalcace K. K. Baczynsk – Wroclaw (Polonia)

10- Ràhel Gloviczki - pianista Gimnazium es Kollegium - Va'c (Ungheria)

MENZIONI

1- Maria Chiara Battiato – Liceo “G. Valerio Catullo” – Monterotondo (RM)

2- Ceylan Karadas – Lise-Meitner-Gymnasium – Willich (Germania)

3- G. Stefana Radu – Collegio Nazionale “Gheorghe Vranceanu” - Bacau (Romania)

4- Diletta Nannini – Liceo Classico “T. Tasso” - Roma

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arpino, il latino abbatterá le frontiere con il XXXVI certamen ciceronianum vinto dalla bresciana Mariachiara Arminio

FrosinoneToday è in caricamento