menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Certamen 2015_arrivo

Certamen 2015_arrivo

Arpino, la prova del XXXV Certamen Ciceronianum Arpinas posticipata a sabato 9 maggio 2015

Il presidente del Centro Studi Umanistici ‘Marco Tullio Cicerone’ Pierpaolo Gradogna annuncia che il programma della XXXV edizione Certamen Ciceronianum Arpinas, la storica gara di traduzione e commento dal latino di un brano di Marco Tullio...

Il presidente del Centro Studi Umanistici 'Marco Tullio Cicerone' Pierpaolo Gradogna annuncia che il programma della XXXV edizione Certamen Ciceronianum Arpinas, la storica gara di traduzione e commento dal latino di un brano di Marco Tullio Cicerone, ha subito delle variazioni a causa dei problemi di arrivo dei partecipanti dovuti alla chiusura dell'Aeroporto di Fiumicino. Molti studenti stranieri, infatti, non hanno potuto raggiungere Arpino nel primo pomeriggio di giovedì 7 come previsto.

"Numerosi studenti - sottolinea Gradogna - arriveranno nel tardo pomeriggio di venerdì 8, anche con mezzi alternativi all'aereo. Ci è sembrato, quindi, giusto rinviare la prova a sabato 9, in modo che possano cimentarsi nello stesso brano di Cicerone dei partecipanti arrivati giovedì e non fare una prova distinta".

Il nuovo programma, dunque, vede lo spostamento a sabato 9 maggio della gara di traduzione e commento di uno dei brani del grande arpinate Marco Tullio Cicerone, mentre venerdì 8, giorno previsto inizialmente per la prova, ci saranno le visite guidate della città di Arpino.

Venerdì 8 presso l'auditorium "Pietro Cossa" sono in programma anche il 7° Simposio Ciceroniano, in mattinata, e la premiazione dei vincitori della 5° edizione del Concorso di Matematica e Fisica "Giulia Carnevale" nel pomeriggio.

Il Certamen prosegue fino a domenica 10, giorno della cerimonia di premiazione, presentata dalla giornalista Simonetta Guidotti.

150 sono gli studenti impegnati nella prova, provenienti da 13 nazioni europee (Belgio, Bulgaria, Croazia, Italia, Germania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Romania, Serbia, Spagna, Svizzera e Ungheria). Le prime ad arrivare ad Arpino sono state due ragazze spagnole, Anna e Maria.

Il Certamen è uno dei 10 eventi di "Ciociaria in Festival 2015", i grandi eventi selezionati dalla Camera di Commercio di Frosinone.

Programma

GIOVEDÌ 7 MAGGIO 2015

Ore 14,30 - arrivo dei partecipanti presso la Stazione ferroviaria di Frosinone.

Ore 18,00 - Aula Magna dell'I.I.S. "Tulliano", Sezione Classica, Via Vittoria Colonna

Insediamento della Commissione Giudicatrice

VENERDÌ 8 MAGGIO 2015

Ore 9,30 - Incontro con i ragazzi del Tulliano. Visite guidate della città di Arpino.

ore 9,30 - Auditorium "Pietro Cossa"

VII SIMPOSIO CICERONIANO

Cicerone nella cultura antica

Saluti Autorità

Presentazione degli atti del 6° SIMPOSIO CICERONIANO

Paolo De Paolis (Univ. Di Cassino e del Lazio meridionale):

Introduzione

ore 9,45 - Maria Luisa Delvigo (Università di Udine): Questioni d'affari. Modalità epistolari in Cicerone e Seneca

ore 10,30 - Fabio Gasti (Università di Pavia): Aspetti della presenza di Cicerone in età tardo antica

ore 11,15 - Caterina Mordeglia (Università di Trento): I Sinonimi di Cicerone. Storia di una falsa attribuzione

ore 12,00 - Discussione

ore 12,30 - Aperitivo a cura del Circolo Tulliano offerto da Paolo Iannuccelli e Roberta Pittaluga

ore 16,00 - I partecipanti al Certamen visitano l'Acropoli di Civitavecchia

Ore 17,00 - Auditorium "Pietro Cossa"

Rappresentazione teatrale della Traviata a cura degli studenti dell'I.I.S. "Tulliano".

Premiazione dei partecipanti ai campionati internazionali dei giochi matematici a cura dell'Assessorato alla Cultura della città di Arpino.

Premiazione dei vincitori della V edizione del Concorso di Matematica e Fisica "Giulia Carnevale".

Ore 20,30 - Castello di Ladislao, visita della Fondazione "U. Mastroianni"

Juvenum nox

SABATO 9 MAGGIO 2015

Ore 8.30 - Locali dell'Istituto d'Istruzione Superiore "Tulliano", Sezione Classica, Via Vittoria Colonna: Svolgimento del Certamen

Ore 16,00 - Visita dell'Abbazia di Montecassino. Saluto di dom Donato Ogliari, Abate di Montecassino.

Ore 20,00 - Centro Storico di Arpino. "Serata d'incontro" -

Rappresentazione teatrale a cura degli studenti della Sezione Classica dell'IIS "Tulliano": Cicerone in Senato contro Catilina.

Musica in Piazza

Ore 21,00 - Consegna del Premio "Olio Terra di Cicerone" a cura dell'Associazione Olivicoltori "Terra di Cicerone"

DOMENICA 10 MAGGIO 2015

Ore 10,00 - Arpino - Piazza Municipio

Saluto delle Autorità

Cerimonia di premiazione dei vincitori del Certamen

Presenta la giornalista Simonetta Guidotti

Annullo Speciale Postale (dalle ore 9,00 alle ore 13,00)

Bozzetto realizzato dall'arch. Antonio Iacobelli

CERTAMEN CICERONIANUM, POMPEO: "ECCELLENZA CULTURALE DEL TERRITORIO"

"Cultura come strumento privilegiato per far crescere la società in tutti i settori: a livello di conoscenza, attraverso la lettura e la comprensione di testi che hanno segnato la storia del pensiero occidentale; a livello sociale, attraverso l'incontro tra popoli e razze diverse che trovano nella Cultura, e nello studio della lingua latina in particolare, il terreno comune d'incontro; a livello economico, per le enormi ricadute che una rassegna di tale spessore genera nel territorio.

Molteplici rivoli, come un fiume in piena, apre davanti a sé il Certamen Ciceronianun di Arpino, evento per eccellenza della provincia di Frosinone che significativamente segna la primavera culturale della nostra comunità".

E' quanto dichiara il Presidente della Provincia Antonio Pompeo, rivolgendo il suo messaggio d'auguri all'apertura delle XXXV edizione del Certamen Ciceronianum, in programma ad Arpino.

"Di Primavera e di Rinascita - continua Pompeo - parla questa rassegna, che si rivolge ai giovani, perché, richiamando la mente al passato, ad una tradizione e ad un nome legato all'antichità, la lingua latina e Cicerone, parla un idioma moderno: ribadisce al presente l'attualità di quei principi e di quei valori che hanno forgiato e modellato la storia e il pensiero della tradizione occidentale, l'idea di società, di bene comune, di politica quale strumento privilegiato per elevare il corpo civile. Tutti argomenti che così chiaramente Cicerone aveva indagato nei suoi scritti".

"L'auspico - spiega il Presidente - è che la nuova generazione di cittadini, attingendo a tali floride fonti, operi in concreto per costruire una comunità realmente inclusiva e indirizzata unicamente al perseguimento del bene civile".

"Proprio per tale motivi - conclude Antonio Pompeo - la Provincia di Frosinone ha voluto patrocinare il Certamen, non solo perché si tratta di un evento che dà lustro ed onore all'intera Ciociaria, ma soprattutto condividendo in pieno l'assunto che sta alla base del progetto, ossia l'idea che la Cultura e la Conoscenza costituiscono strumento di crescita e sviluppo. Ad maiora!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento