Nord CiociariaToday

Cassino, controllo nei locali della movida

Carabinieri della Compagnia di Cassino, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati a contrastare il crescente fenomeno della cosiddetta “movida”, che negli ultimi tempi assilla il centro della Città Martire,

FOTO CASSINO-4

Carabinieri della Compagnia di Cassino, nell’ambito di predisposti servizi finalizzati a contrastare il crescente fenomeno della cosiddetta “movida”, che negli ultimi tempi assilla il centro della Città Martire, hanno eseguito controlli in vari locali, bar e luoghi di intrattenimento di giovani, unitamente al personale dell’Arpa Lazio di Frosinone, al fine di verificare il rispetto dell’emissioni sonore. Nel corso dei controlli veniva riscontrato, presso un noto bar/ristorante del centro abitato, il “mancato rispetto del valore limite differenziale di immissione sonore all’interno degli ambienti abitativi, sia a finestre aperte che chiuse, in tempo di riferimento notturno”. Quindi oltre a procedere alla contestazione dell’accertamento al titolare del bar/ristorante, veniva inoltrata comunicazione al Sindaco di Cassino per i successivi provvedimenti di competenza;

PIEDIMONTE SAN GERMANO, DENUNCIATI QUATTRO CALABRESI PER TRUFFA ON-LINE

A Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione, a conclusione di indagini deferivano in stato di libertà per il reato di “truffa” quattro (4) persone (3 uomini ed una donna), tutti residenti in Calabria e già censiti per analoghi reati, poiché, in concorso, tramite annuncio sul sito internet “Subito.it” avevano concordato telefonicamente la vendita di un trattore agricolo con un 50enne del posto, facendosi versare la somma di euro 2.000,00 (duemila) sul conto corrente di uno dei suddetti, senza mai consegnare il mezzo agricolo. Nel corso dell’attività di P.G. svolta i militari operanti accertavano che i denunciati, in passato, si erano resi responsabili di altre analoghe truffe on-line;

Pontecorvo, Denunciato un 34enne per furto aggravato

A Pontecorvo, i militari del NORM della locale Compagnia, deferivano in stato di libertà per “furto aggravato” una 34enne del posto, già gravata per reati specifici. Gli accertamenti effettuati dai militari operanti, scaturiti a seguito della denuncia formalizzata dal parroco della Cattedrale di Pontecorvo, consentivano di individuare la prevenuta quale responsabile del furto perpetrato nella decorsa notte, all’interno della chiesa, del denaro contante di euro 25.00,00 (venticinque) contenuto all’interno di un cestino delle offerte; la notte scorsa in Pontecorvo, i militari del NORM della locale Compagnia, nell’ambito delle attività info–investigative finalizzate alla prevenzione e repressione dei reati in materia di sostanze stupefacenti, segnalavano alla competente Autorità amministrativa una 22enne di Aquino quale assuntore di sostanze stupefacenti. La prevenuta, a seguito di perquisizione personale, veniva trovata in possesso di grammi 1,180 di sostanza stupefacente del tipo “hashish”, sottoposta a sequestro;

AQUINO, ARRESTATO42ENNE DEL LUOGO PER ESPIAZIONE PENA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ad Aquino, i militari della locale Stazione, traevano in arresto un 42enne del luogo in ottemperanza all’ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Santa Maria Capua Vetere (CE), per espiazione residuo pena di anni 3 mesi 6 giorni 9 per il reato di “detenzione ai fini di spaccio”, commesso in Marcianise (CE) il 28 marzo 2007. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento