menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, fugge nella campa alla vista dei Carabinieri perché aveva rubato un’auto

Cassino, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di servizio per il controllo del territorio, hanno notato un’autovettura con all’interno una persona che alla vista dei militari abbandonava il veicolo dileguandosi nelle campagne...

Cassino, i Carabinieri del NORM della locale Compagnia, nel corso di servizio per il controllo del territorio, hanno notato un'autovettura con all'interno una persona che alla vista dei militari abbandonava il veicolo dileguandosi nelle campagne circostanti, facendo perdere le proprie tracce, favorito anche dall'impervia zona.

Immediati accertamenti hanno permesso di constatare che l'autovettura era stata asportata nel corso della notte in Cassino ed il proprietario non se ne era ancora reso conto. All'interno del veicolo è stato rinvenuto un apparato che permette l'inibizione di frequenze di segnale dei vari congegni elettronici, sottoposto a sequestro.

L'auto recuperata, dopo le formalità di rito è stata restituita al legittimo proprietario.

- gli stessi militari, in altra operazione di servizio, hanno segnalato un ventenne e due diciottenni, tutti residenti nel cassinate, quali assuntori di sostanze stupefacenti.

I prevenuti, nel corso di perquisizione personale e veicolare sono stati trovati in possesso di gr. 1 circa di sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposta a sequestro.

CERVARO, ALLONTANATE DUE PERSONE DEL NAPOLETANO CON FOGLIO DI VIA

Cervaro, i militari della locale Stazione, nel corso di predisposti servizi per il controllo del territorio, hanno intercettato e controllato un 27enne ed un 71enne, entrambi residenti nel Salernitano, censiti per reati contro il patrimonio e truffe in particolare, che si aggiravano con atteggiamento sospetto nei pressi di abitazioni isolate di quel centro.

Ricorrendo i presupposti di Legge, sono stati proposti per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con del Foglio di via Obbligatorio.

ARCE, PROVOCA UN INCIDENTE E FUGGE RITIRATA LA PATENTE E SEQUESTRATA LA MACCHINA

Arce, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 22enne, residente a Roccasecca. Lo stesso, coinvolto in un sinistro stradale senza feriti, rifiutava di sottoporsi all'accertamento tendenti a stabilire lo stato di ebbrezza. Il documento di guida è stato ritirato mentre il veicolo è stato sottoposto al fermo amministrativo. FERENTINO, DENUNCIATO ROMENO PER MINACCIA E OLTRAGIO A PUBBLICO UFFICIALE

Ferentino, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 43enne, di nazionalità Rumena ma residente a Ferentino, per minaccia e oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Lo stesso, nel corso di una lite con un suo connazionale proferiva minacce e frasi oltraggiose nei confronti dei militari operanti intervenuti per calmare gli animi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento