Nord CiociariaToday

Collepardo, pistola in pugno rapinano l’ufficio postale. Bottino di 700 euro

"Non ti muovere. Questa è una rapina", così si sono presentati due uomini travisati nella tarda mattinata di venerdì 12 agostoal momento della chiusura dell’ufficio postale di Collepardo e si sono fatti consegnare tutti gli spiccioli delle casse...

Ufficio Postale Collepardo

"Non ti muovere. Questa è una rapina", così si sono presentati due uomini travisati nella tarda mattinata di venerdì 12 agostoal momento della chiusura dell’ufficio postale di Collepardo e si sono fatti consegnare tutti gli spiccioli delle casse. All’incirca 700 euro e poi si sono eclissati.

Il tutto è durato solamente alcuni minuti e l’unico dipendente, che è stato allontanato dalla cassa, non ha sentito inflessioni dialettali, ma comunque sono stati due italiani, arrivati a bordo di una FIAT Punto rubata in mattinata a Frosinone e ritrovata sulla Prenestina poco fuori di Colleparto, a compiere la rapina. L’impiegato, una volta liberatosi dalla minaccia della pistola ha avvisato i Carabinieri, che si sono presentati con il Comandante della Stazione di Vico nel Lazio Raffaele Renzullo e quelli del NORM della Compagnia di Alatri per i rilievi del caso e per dar corso alle indagini, che ovviamente sono in corso per identificare i due ladri, che non dovrebbero essere andati lontano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento