Nord CiociariaToday

Ferentino, al via domani, 8 maggio, gli interventi di messa in sicurezza della scuola belvedere

Continua l’azione di riqualificazione e messa in sicurezza delle scuole di Ferentino da parte dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Pompeo.

Ferentino-Municipio

Continua l’azione di riqualificazione e messa in sicurezza delle scuole di Ferentino da parte dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Pompeo.

Domani, lunedì 8 maggio, partiranno i lavori che interessano la scuola Belvedere. Si tratta di una serie di interventi che si propongono diversi obiettivi: adeguare la struttura alle normative sulla sicurezza, alla fruizione da parte dei disabili, rendere la struttura più funzionale, accogliente, dunque più bella.

Nello specifico degli interventi che verranno realizzati, saranno abbattute le barriere architettoniche nei bagni, dove verranno istallati nuovi servizi igienici. In più saranno allargate le porte di ingresso e previste nuove uscite di sicurezza, nuova rete idrica interna e realizzato un nuovo sistema interno antincendio.

L’intervento sarà realizzato attraverso un finanziamento regionale che ha accolto, ancora una volta, la qualità della proposta progettuale presentata dal Comune di Ferentino.

“Questi lavori – ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo – rientrano in una programmazione complessiva di riqualificazione del nostro patrimonio di edilizia scolastica. Nel corso degli anni, la normativa sulla sicurezza è cambiata e l’Amministrazione comunale sta attuando tutta una serie di interventi per recepirla, nella convinzione che scuole sicure, funzionali e moderne siano un obiettivo imprescindibile per garantire un pieno diritto allo studio per i nostri ragazzi e per metterli nelle condizioni ottimali di studiare, crescere e diventare protagonisti della vita sociale e civile della nostra città. Continueremo su questo tracciato, con ulteriori progetti che riguarderanno altri plessi”.

“Manutenzione costante e attenzione alla sicurezza – ha aggiunto l’assessore Luca Bacchi – sono questi gli obiettivi che l’Amministrazione porta avanti con impegno e attenzione costante”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Da sempre la scuola è centrale nell’azione amministrativa di questo governo – ha concluso l’assessore Collalti - Lo dimostrano non solo gli interventi che realizziamo per garantire strutture funzionali, ma anche la collaborazione e il coinvolgimento degli istituti cittadini, attraverso diverse iniziative, come quella di mercoledì prossimo, per esempio, del Consiglio comunale baby”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento