Nord Ciociaria Ferentino

Ferentino, bilancio piu’ che positivo per il consiglio comunale baby

Bilancio più che positivo per il Consiglio comunale baby di Ferentino, che oggi, nella sala consiliare di Piazza Mazzini, ha concluso le sue attività.

Bilancio più che positivo per il Consiglio comunale baby di Ferentino, che oggi, nella sala consiliare di Piazza Mazzini, ha concluso le sue attività.

Ora toccherà ai nuovi consiglieri, al nuovo sindaco e alla nuova giunta che si insedieranno con il prossimo anno scolastico, continuare questo ottimo progetto di partecipazione.

Sono stati il sindaco Antonio Pompeo e l'assessore alla pubblica istruzione Francesca Collalti ad accogliere nella sala consiliare il baby sindaco Emanuele Ferri, insieme alla vice Maria Chiara Celani e a tutti gli altri componenti del consiglio. Per il I Istituto (Scuola Primaria): Cafolla Ludovica, Cataldo Francesco,Tagliaboschi Danilo. Per il II Istituto (Scuola Primaria): Salvatori Aurora, Catracchia Jacopo. Scuola Media Giorgi-Fracco: Celani Mariachiara, Datti Gianmarco Peluso Giampiero, Celardi Alessandro, Gobbo Roberta, Raducano Giustino, Del Monte Chiara, Polletta Rachele, Berretta Lorenzo. Supplenti: Celani Silvia, Pettorini Martina, Porretti Marco, D'agostini Martina, Gerpini Francesco.

Occasione per parlare dei progetti che i ragazzi hanno portato avanti in questi mesi: azioni di informazione contrasto rispetto al bullismo e al cyberbullismo; educazione ambientale e promozione della pratica sportiva.

Tutti i presenti hanno manifestato piena soddisfazione per un'esperienza coinvolgente ed affascinante, che li ha arricchiti umanamente e culturalmente.

"Vogliamo in primo luogo ringraziare i ragazzi e le nostre scuole per avere voluto aderire a questa iniziativa e per la volontà e l'applicazione con le quali hanno affrontato questo impegno - hanno dichiarato il sindaco Antonio Pompeo e l'assessore Francesca Collalti - la partecipazione da parte di giovani alla vita sociale è un arricchimento e un investimento importante per la crescita e lo sviluppo della nostra città".

FERENTINO, SABATO 13 MAGGIO, INAUGURAZIONE PARCO GIOCHI MADONNA DEGLI ANGELI

Diversi progetti presentati, tanti finanziamenti ottenuti, avvio dei lavori e consegna alla città di nuove opere e nuovi servizi.

Sono molte le opere pubbliche che stanno giungendo a compimento a Ferentino, in tutte le zone della città, grazie all'azione portata avanti dall'Amministrazione comunale guidata dal sindaco Antonio Pompeo. L'ultima in ordine di tempo riguarda il Parco Madonna degli Angeli.

Dopo i lavori di riqualificazione, il parco verrà inaugurato sabato prossimo, 13 maggio, alle ore 16,30. Si tratta del primo intervento concluso nell'ambito del piano di sistemazione dei parchi cittadini voluto dall'Amministrazione comunale e che interessa anche Parco Granillo, Parco Pareti, Parco Acqua Solfurea e Parco Villa Gasbarra, a cui si aggiunge l'intervento specifico sul Parco Pontegrande destinato a diventare un'area pensata per la fruizione da parte dei diversamente abili, con attrezzature che lo renderanno un esempio nel suo genere. Un piano che dimostra l'attenzione e la sensibilità in tema ambientale da parte dell'Amministrazione comunale.

Molto bello sia esteticamente che funzionalmente l'intervento al Parco Madonna degli Angeli, dove sono stati posizionati nuovi giochi, nuove panchine, tavoli, aree pic nic, arredi, oltre ad una complessiva azione finalizzata a garantire la sicurezza e la pulizia dei luoghi. Un nuovo look, che nella zona specifica, si affianca anche alla sistemazione dell'adiacente campetto di calcetto.

Alla cerimonia di inaugurazione di sabato prossimo prenderanno parte i rappresentanti delle istituzioni, oltre alle associazioni e a tanti cittadini.

"La volontà di sistemare e rendere più accoglienti, funzionali ed esteticamente belli i nostri parchi cittadini non significa solo riqualificare spazi della nostra città, ma ha anche un valore simbolico: vuol dire dare centralità al concetto di comunità - ha spiegato il sindaco Antonio Pompeo - Sabato inauguriamo quello di Parco Madonna degli Angeli, successivamente toccherà agli altri. Si tratta di beni comuni a cui l'Amministrazione comunale ha voluto dare priorità: li metteremo a disposizione dei cittadini, confidando nella volontà comune di conservarli e tutelarli con cura".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferentino, bilancio piu’ che positivo per il consiglio comunale baby

FrosinoneToday è in caricamento