Nord Ciociaria Ferentino

Ferentino, il consiglio approva tutti i punti all’odg: conti in ordine, programmazione efficaca, risultati concreti

Aggiustamenti di natura tecnica per un bilancio ormai consolidato, così da permettere alla macchina amministrativa di procedere a pieno ritmo e di tradurre in pratica i progetti e le attività in cantiere.

Aggiustamenti di natura tecnica per un bilancio ormai consolidato, così da permettere alla macchina amministrativa di procedere a pieno ritmo e di tradurre in pratica i progetti e le attività in cantiere.

Con numeri schiaccianti, segnale di una maggioranza granitica - solo tre consiglieri di minoranza presenti - il Consiglio comunale di Ferentino ha approvato tutti i punti all'ordine del giorno della seduta odierna.

L'attività del Comune di Ferentino, come si evince dai documenti approvati dall'aula, risulta in linea con la programmazione definita in sede di bilancio di previsione e la verifica dello stato di attuazione dei programma 2017-2019 risulta rilevante ai fini della nuova programmazione per il triennio successivo e quindi condizione necessaria per poter procedere alla predisposizione del Dup, documento Unico di programmazione 2018-2020.

"Conti in ordine, programmazione efficace, risultati concreti e verificabili - ha detto il sindaco Antonio Pompeo - si conferma lo stato di salute ottimale delle casse cittadine, che ci permettono sia di realizzare le tante opere e i diversi progetti che abbiamo predisposto, sia di guardare con serenità alle iniziative da porre in essere in futuro. E va sottolineato che nello stesso giorno in cui i numeri ci evidenziano questo trend positivo, i fatti lo confermano attraverso l'ennesima inaugurazione: il primo Parco inclusivo a Ponte Grande, perché i nostri numeri non rimangono sulla carta ma diventano opere, servizi, progetti".

"La programmazione metodica che abbiamo messo in campo - ha aggiunto l'assessore al bilancio Franco Martini - è il frutto del buon lavoro della struttura amministrativa apportatrice di risultati positivi per la nostra comunità".

La maggioranza, inoltre, ha respinto alcune pregiudiziali poste dai tre consiglieri di minoranza presenti, definendo le prese di posizione solamente strumentali: nessun ricorso a continue variazioni di bilancio, ma la seconda nell'anno per un aggiustamento di natura tecnica e soddisfazione per l'apertura della Casa della salute, un nuovo servizio socio sanitario, una promessa mantenuta e non ennesima occasione per una inutile polemica.

Si ricordano infine i provvedimenti più significativi contenuti del documento di bilancio 2017:

-Giù le tasse:

- Ridotta la Tosap del 10%. Confermati gli incentivi per l'apertura di nuovi esercizi commerciali. Abbassata la tassa dei rifiuti, sempre del 10%, grazie ai risparmi della raccolta differenziata.

- Conferma del servizio civico per coloro che sono senza lavoro:

- Incentivi per lo smaltimento dell'amianto:

- Consueta attenzione per i servizi sociali e la cultura:

- Manutenzione, lavori pubblici e decoro urbano:

Anche per il 2017, il settore della manutenzione, lavori pubblici e decoro urbano sarà parte importante della programmazione delle attività dell'Amministrazione comunale di Ferentino, al fine di continuare il processo di crescita e ammodernamento della città.

Infine, nuove opere: la rotatoria e il parcheggio all'uscita dal casello autostradale, nuovi parcheggi, la sistemazione di Villa Gasbarra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferentino, il consiglio approva tutti i punti all’odg: conti in ordine, programmazione efficaca, risultati concreti

FrosinoneToday è in caricamento