Nord CiociariaToday

Ferentino, maggiore cura e manutenzione del territorio grazie all'Assegno per Servizio Civile

Sta dando importanti risultati in termini di una più efficace manutenzione e cura del patrimonio pubblico territoriale il progetto dell’assegno economico per servizio civico istituito dal Comune di Ferentino.

Sta dando importanti risultati in termini di una più efficace manutenzione e cura del patrimonio pubblico territoriale il progetto dell’assegno economico per servizio civico istituito dal Comune di Ferentino.

Oltre a garantire un sostegno di natura economica a quei cittadini che vivono in condizione di disagio, è di qualità anche il lavoro che stanno realizzando i destinatari della misura.

“Un progetto efficace, che evidenzia una precisa volontà politica: quella di non lasciare indietro nessuno e sul quale, in base alle disponibilità del bilancio, intendiamo continuare ad investire – hanno spiegato l’assessore ai servizi sociali Luigi Vittori e l’assessore alla manutenzione Luca Bacchi.

“Una progetto valido – hanno aggiunto i due amministratori - anche dal punto di vista dei risultati concreti in termini di qualità del lavoro che stanno svolgendo gli addetti impiegati sul territorio”.

Infatti, grazie all’istituzione di questo provvedimento che coniuga insieme politiche sociali e del lavoro, sono stati già realizzati e sono in fase di completamento diversi interventi: verniciatura delle ringhiere in zona Circonvallazione, Antico Tempio, Martellina e Collepero; verniciatura e impregnate sulle staccionate del Centro storico; taglio dell’erba nel Centro storico e in zona San Francesco; verniciatura dei termosifoni degli edifici comunali; manutenzione e taglio dell’erba nell’area del Testamento di Aulo Quintilio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Con questa iniziativa – hanno concluso Vittori e Bacchi – aumentiamo la qualità degli interventi di tutela e manutenzione del nostro patrimonio, nell’ottica di un progetto complessivo di decoro urbano, fondamentale per una città come la nostra, sia per favorire una maggiore qualità della vita dei residenti che per valorizzare il patrimonio storico, culturale e ricettivo che possediamo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento