Nord CiociariaToday

Ferentino, tutto pronto per la riapertura dell’ufficio del giudice di pace. domani, 23 dicembre, la cerimonia di inaugurazione

Sono terminati gli ultimi lavori di sistemazione dei locali per il taglio del nastro della sede dell’Ufficio del Giudice di Pace a Ferentino, in località Pontegrande. Appuntamento alle ore 11 di domani, venerdì 23 dicembre, per la cerimonia...

Sono terminati gli ultimi lavori di sistemazione dei locali per il taglio del nastro della sede dell’Ufficio del Giudice di Pace a Ferentino, in località Pontegrande. Appuntamento alle ore 11 di domani, venerdì 23 dicembre, per la cerimonia ufficiale di inaugurazione che l’Amministrazione del sindaco Pompeo sta seguendo nei minimi particolari.

Un momento di festa per un servizio che torna a disposizione dei cittadini di un ampio comprensorio che, oltre a Ferentino, comprenderà anche Anagni, Morolo, Paliano, Piglio e Serrone.

Un duplice risultato centrato dall’Amministrazione Pompeo che con impegno e attenzione ha redatto tutti gli atti necessari per essere ammessi alla procedura di ripristino del servizio. Risultato raggiunto attraverso il Decreto Ministeriale del 27 maggio 2016 – “Ripristino degli uffici del giudice di pace soppressi ai sensi dell’articolo 2, comma 1 bis, del decreto legge 31 dicembre 2014, n. 192, convertito, con modificazioni, con legge 27 febbraio 2015, n. 11” e firmato dal Ministro della Giustizia Andrea Orlando, a cui è seguito un ulteriore riconoscimento: nell’allegato 2 del Decreto del Ministro della Giustizia Andrea Orlando del 27 maggio 2016 – sul ripristino degli uffici del giudice di pace soppressi inoltre, veniva stabilito non solo che Ferentino restava sede del Giudice di Pace, ma l’ufficio veniva potenziato nel suo bacino di competenza.

L’Ufficio del Giudice di Pace tornerà a svolgere la sua funzione il prossimo 2 gennaio.

Saranno presenti alla cerimonia di inaugurazione tutti i membri dell’Amministrazione comunale, le autorità civili, militari e religiose del territorio.

“L’obiettivo dell’Amministrazione comunale – ha dichiarato il sindaco Antonio Pompeo – è quello di offrire ai cittadini sempre più servizi. In questo percorso si inserisce l’Ufficio del Giudice di Pace, a cui ruota intorno anche un indotto di tipo economico che favorirà il commercio locale. Una inaugurazione che chiude un 2016, con un bilancio certamente positivo. Abbiamo aperto l’anno tagliando un nastro, quello della Città dello Sport, lo chiudiamo con una nuova inaugurazione. Invito i cittadini a partecipare alla cerimonia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento