menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferentino, Bernardini (PSI); la Collati la pensione se la deve pagare da sola

RICEVIAMO E PUBBLòICHIAMO: E’ singolare come l’Assessore Francesca Collalti si lodi sulla stampa per aver fatto istituire la “Via della Pace”, una strada convenzionale d’ufficio per i cittadini senza dimora fissa.

RICEVIAMO E PUBBLòICHIAMO: E' singolare come l'Assessore Francesca Collalti si lodi sulla stampa per aver fatto istituire la "Via della Pace", una strada convenzionale d'ufficio per i cittadini senza dimora fissa.

Da una parte voglio ringraziarla per aver accolto subito una mia proposta, formulata durante una riunione dei capigruppo di Febbraio 2016, dove tutti i suoi colleghi di maggioranza si guardavano in faccia senza percepirne il significato, in primis l'ex sindaco attuale consigliere comunale Fiorletta, dove non capendo la fattiva proposta del sottoscritto, di fatto la snobbavano, nella stessa riunione non presenziava la solerte Assessore Francesca Collalti. Dopo nemmeno 4 - 5 giorni, la stessa, proponeva alla Giunta la proposta del sottoscritto facendola deliberare in modo positivo.

Gianni Bernardini - Consigliere PSI "Cara Assessore Collalti, a noi fa piacere che accogliete le nostre proposte, ma non potete vivere in amministrazione solo con quelle, le nostre, avete l'onere di governare la Citta' ma di fatto siete senza idee e senza proposte progettuali, dal tuo insediamento ad oggi, quasi 3 anni, non si registra alcuna iniziativa fattiva per la Citta', il nulla piu' assoluto; pero' quando si tratta di farti rimborsare "indebitamente" gli oneri previdenziali per la tua pensione, sei solerte e sveglia. Ti ricordo Assessore che dal 2014 il pagamento della tua pensione e' legittimo solo se rinunci espressamente alla tua professione, contrariamente la pensione te la devi pagare da sola, come fanno tutti gli assessori e sindaci d'Italia, il Ministero degli Interni, con Parere del 9 aprile 2014, n. 15900/TU/086 e diverse Corte dei Conti hanno posto fine a questo tuo privilegio. Restituisci con la stessa solerzia alle casse del comune e quindi ai cittadini di Ferentino, i contributi pensionistici percepiti indebitamente nel 2014 e 2015 e magari destinali ai cittadini senza dimora fissa. La politica e' una cosa seria, e' rispetto per i cittadini, per le Istituzioni, per i partiti politici e per chi ha posto le condizioni di farti sedere a quella "comoda poltrona", ma soprattutto e' servizio e lavoro costante per tutta la cittadina".

09/03/2016

Gianni Bernardini

Consigliere PSI

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento