Nord CiociariaToday

Ferentino, Berretta (Dem); in arrivo aumenti della TARI

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: La 1° Commissione Consiliare del Comune di Ferentino presieduta dal Consigliere Mario Di Palma e composta dai Consiglieri Fiorletta, Dominici, Riggi e Lanzi (assente), ed alla presenza del Sindaco ha dato il via libera...

maurizio berretta 1

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: La 1° Commissione Consiliare del Comune di Ferentino presieduta dal Consigliere Mario Di Palma e composta dai Consiglieri Fiorletta, Dominici, Riggi e Lanzi (assente), ed alla presenza del Sindaco ha dato il via libera per gli ulteriori aumenti delle tariffe Tari anche per il 2015, in diverse categorie di utenze sia residenziali che commerciali ecc..

Maurizio Berretta Capogruppo Democraticamente: “ Ho assistito ad una delle commissioni piu’ apatiche della storie di questa citta’, raccogliendo di fatto un atteggiamento da parte della commissione e dei presenti, distante anni luce dalle vere esigenze della citta’ . Un comune che ha appena certificato un avanzo di bilancio di oltre 4,6 mil ancora insiste nell’aumento della pressione fiscale, nel vessare di fatto la cittadinanza ed appropriarsi degli ultimi ”spiccioli” che hanno in tasca i nostri concittadini. Oltre al danno la beffa, nessuna agevolazione prevista per le categorie sociali piu’ deboli, per disoccupati o redditi al di sotto delle soglie di poverta’, o tantomeno incentivi alle attivita’ commerciali o produttive. La citta’ a partire da dal mese di maggio sara’ interessata dalla raccolta differenziata sul tutto il territorio, ed invece di incentivare cio’ “AUMENTA ULTERIORMENTE” le tariffe. L’avanzo di amministrazione in queste dimensioni palesa di fatto un’amministrazione “ingessata”, nell’”incapacita’” di non saper rendere i servizi alla cittadinanza, e di vessare giornalmente tutta la comunita’ con Imu, Tasi, Tari senza considerare il “danno utenze acea”. L’amministrazione pubblica e’ ben altra cosa, non sono 1 – 2 rotatorie da 600 mila euro o un “piatto di asfalto” alla contrada amica, serve una programmazione definita sullo sviluppo economico, individuare ed investire sulle potenzialita’ della nostra citta’ e sulla comunita’, passando anche su una vera politica sociale e culturale, quella di qualita’ e di professionalita’.

Il progetto Pompeo e’ naufragato dopo neanche un anno, dall’elezione in Provincia la situazione e’ peggiorata nettamente, il consiglio comunale e’ ingessato ed al servizio di 2 – 3 personaggi, e senza uno scatto d’orgoglio dei colleghi, la strada sara’ lunga e tortuosa, ma non per questo ci tireremo indietro, anzi sara’ uno stimolo in piu’ per andare avanti e rendere alla Citta’ di Ferentino quel che era e quel che gli spetta, “una ridente cittadina della Ciociaria”.

Maurizio Berretta

Capogruppo Democatricamente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Colleferro, passata l’euforia per Amazon e Leroy Merlin, arrivano i licenziamenti ed i dubbi sulla sostenibilità ambientale

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento