menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferentino, Maddalena (SEL) alla ricerca del “fantasma” dell’avanzo di 4Mln dell’amministrazione

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Uno “spettro” si aggira nella città di Ferentino, l’avanzo di amministrazione di oltre 4 milioni di euro che   sia l’assessore al Bilancio, Franco Martini e sia il Sindaco, Antonio Pompeo, nell’aprile 2015 annunciavano in...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Uno "spettro" si aggira nella città di Ferentino, l'avanzo di amministrazione di oltre 4 milioni di euro che sia l'assessore al Bilancio, Franco Martini e sia il Sindaco, Antonio Pompeo, nell'aprile 2015 annunciavano in "pompa magna".

Un avanzo che ha vagato un bel po' e dal quale i cittadini attendevano benefici, ma è bastato poco per rendersi conto nel bilancio di previsione 2015 approvato dalla maggioranza il 20 agosto scorso , che l'avanzo milionario come un "fantasma" è svanito nel nulla (!) . Nel bilancio di previsione, infatti, non c'è nessuna diminuzione sia dell'imposizione fiscale e sia dei servizi a domanda individuale. Ad esempio l'IRPEF rimane al massimo consentito (0,8 % ), nessun diminuzione riguardo la TASI sulla prima casa e l' IMU agricola , anzi a guardar ben c'è un ennesimo aumento della Tassa sui rifiuti del 5%

Dove è finito, allora, l'avanzo di amministrazione di oltre 4 milioni di euro ? Il Sindaco, Antonio Pompeo e l'Assessore al bilancio, Franco Martini, prima di "strumentalizzare" i numeri a loro favore, farebbero bene a spiegare ai cittadini che gran parte della somma è solo contabile ma non esigibile. Gran parte della cifra circa 3 milioni , infatti, è già vincolata, mentre un'altra parte considerevole è ancora in mano ad ACEA ATO 5 che avrebbe dovuto trasferire ben 1 milione e 700 mila euro al Comune di Ferentino dal 2008 (!) .

La parte "libera" di circa 1 milione di euro è accantonata, per eventuali debiti o spese e a guardare il bilancio di previsione viene il dubbio se questa cifra sia sufficiente allo scopo, infatti, il documento contabile approvato dalla maggioranza Pompeo si fonda sull' assenza di finanziare gli organismi partecipati, Farmacie di Ferentino e STU Aulo Quintilio e, che sembra un presupposto poco credibile. Entrambe le società partecipate dimostrano una situazione economica drammatica, la prima (Farmacie di Ferentino) oltre alle perdite costanti negli anni è ancora esposta per un debito di 3 milioni di euro, mentre la seconda (STU AULO QUINTILIO) mostra un bilancio di un "morto che cammina" che si regge su un' impostazione contabile alquanto dubbia, visto che i lavori sull'ex scuola Paolini sono fermi da anni e questo può produrre solo ingenti perdite

L' impressione è che l'amministrazione tenga alte le tasse e i costi dei servizi ai cittadini per fare cassa, in modo da poter riparare ai danni causati , come nel caso delle società partecipate che prima o poi presenteranno un conto salatissimo (!)

E' chiaro , ormai, che questa amministrazione con la sua politica autoreferenziale e non partecipata, sta mettendo a rischio non solo gli equilibri di bilancio ma anche il futuro della città. Tutto ciò è evidente sia nella mancata sperimentazione per ben due esercizi finanziari del bilancio partecipato che era il primo punto del programma del Sindaco, Antonio Pompeo , e sia nel respingere in toto i 32 emendamenti, dei gruppi consiliari di alternativa, aventi pareri favorevoli sia tecnici e sia contabili dai responsabili di settore, su tematiche prioritarie quali : ambiente, sostegno al reddito, sociale, commercio , beni archeologici, scuola, turismo, giovani e pari opportunità .

Il "fantasma" dell'avanzo di amministrazione forse troverà riposo nel misterioso progetto di finanza dell'ampliamento del cimitero di oltre 9 milioni di euro , che pur inserito nelle piano delle opere triennali non è stato ancora sottoposto all'attenzione e all'approvazione dovuta dal consiglio comunale (!)

Marco Maddalena

Capogruppo di Sinistra Ecologia e Libertà - Ferentino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento