Sabato, 23 Ottobre 2021
Ferentino Ferentino

Ferentino, si studia un progetto per la riqualificazione dell'immobile sotto piazza Mazzini

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L’assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Vittori: Fa piacere, non solo a noi amministratori ma soprattutto alla gente, quando si finisce un lavoro o un determinato intervento. Poche giorni fa, è stato acceso un nuovo tratto...

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L'assessore ai Lavori Pubblici, Luigi Vittori: Fa piacere, non solo a noi amministratori ma soprattutto alla gente, quando si finisce un lavoro o un determinato intervento. Poche giorni fa, è stato acceso un nuovo tratto di pubblica illuminazione in una contrada molto popolosa, e a seguire entreranno in piena funzione anche gli altri, previsti nel progetto di estensione predisposto dall'Ufficio tecnico e sovvenzionato con un mutuo nella passata consigliatura. Un impegno che va incontro alle tante richieste di cittadini e comitati, mentre siamo a conoscenza che ci sono ancora tante domande. Ma come ormai tutti sanno, i Comuni devono sapere gestire le proprie risorse nel campo dei lavori pubblici, programmando in base alle concrete disponibilità e ricercando finanziamenti esterni. Ad esempio, il Comune di Ferentino intende realizzare una rotatoria in corrispondenza dell'esistente incrocio tra la strada ASI n. 7, interessata da traffico pesante di carattere industriale, e la via Labrofico Cuppi, strada di accesso al centro urbano, e nelle vicinanze un parcheggio. D'altra parte abbiamo anche allo studio, un progetto preliminare, per un intervento più articolato per risanare e rendere fruibile l'immobile sotto Piazza Mazzini, ma in questo caso, vista la complessità dei lavori, stiamo ricercando fondi presso la Regione. Proprio dopo un finanziamento regionale, sono in corso i lavori per due fermate attrezzate presso l'ITIS Don Morosini e 'ITC Lolli Ghetti, soste del servizio Cotral, per una più idonea accoglienza dei pendolari. Mentre a breve inizieranno i lavori per la realizzazione di due rotatorie, sempre con fondi regionali, sulla Casilina, bivio Via Dei Molini, e bivio Km 76,450 Via Canale.

Il sindaco, Antonio Pompeo: Non manca l'attenzione della nostra amministrazione in tema di lavori pubblici a servizio dei cittadini e fondamentale per arrivare a determinati risultati è la programmazione e il lavoro sinergico tra Giunta, forze politiche, uffici ed Enti. In particolare gli interventi sulla Casilina sono mirati certamente verso una migliore fluidificazione e moderazione del traffico, soprattutto in termini di velocità e al fine di migliorare il grado di sicurezza e affidabilità viaria a livello di traffico urbano. Per l'area del Casello, l'iter per la realizzazione di una rotatoria, per una migliore distribuzione dei flussi di traffico da e per lo svincolo del nuovo casello di Ferentino, è definito e ormai prossima la sottoscrizione di apposita convenzione tra l'Amministrazione provinciale e il Comune per utilizzo e la sistemazione delle aree da utilizzarsi a parcheggio e al contempo di breve e/o media sosta e di scambio intermodale. Questa opera, già finanziata con fondi propri, è prevista nella programmazione triennale precedente e reinserita nel programma triennale delle OO.PP. 2014/2016, annualità 2014 adottato con deliberazione di Giunta Comunale 119 del 15/10/2013.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferentino, si studia un progetto per la riqualificazione dell'immobile sotto piazza Mazzini

FrosinoneToday è in caricamento