Nord CiociariaToday

Fiuggi, Fabrizio Martini confermato sindaco con oltre il 72 percento dei voti (la nostra intervista)

Fiuggi sceglie la continuità e con una marea di voti, oltre il 72 percento, si riconferma sindaco Fabrizio Martini che ha rinnovato la squadra con quattro unità e nuovi ingressi nella maggioranza.

 

Fiuggi sceglie la continuità e con una marea di voti, oltre il 72 percento, si riconferma sindaco Fabrizio Martini che ha rinnovato la squadra con quattro unità e nuovi ingressi nella maggioranza. Alessandro Minotti, con la madre originaria di Fiuggi, ha cercato di portare la rivoluzione in città, ma i fiuggini hanno creduto alle cose concrete e pratiche che ha proposto Martini, con la ripresa prima dello stabilimento dell’acqua Fiuggi, poi con la gestione delle terme e soprattutto con l’appalto dei lavori del Palaterme che dovrebbe riportare a Fiuggi il turismo di una volta. “ Abbiamo investito in questi cinque anni energie e tanta partecipazione per creare una base forte su cui ora iniziare a costruire la nostra nuova Fiuggi. Nessuno rivoluzione, ma un’azione forte e propositiva insieme ai nostri cittadini che sono sempre più i protagonisti, ci dice Fabrizio Martini nella nostra chicchierata che potete vedere ed ascoltare qui sopra. Alla voce del popolo di Luigi Scascitelli, sono arrivate le briciole, mentre con Alessandro Minotti a cui spetteranno 4 seggi i più votati sono stati: Martina Innocenzi 930 voti; Costantini Elisa 865, Andrea Paris 779, Fiorini Marco573, Ambrosi Tullio 530, Marietti Alessia 489, Diego Pirazzi 401, Martina De Carolis 386 voti. Poiché il Sindaco Martini ha superato il 60% gli spetta un consigliere in più e tre alla minoranza Rivoluzioniamo Fiuggi del candidato a Sindaco Alessandro Minotti, oltre che Alioska Beccarini con 325 voti, Francesca Terrinoni con 294 voti, questi altri tre i più votati: Nicola della Morte 256 e Simona d’Adamo con 253 voti, Giampiero Panunzi 174. G.Flavi

Potrebbe Interessarti

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento