Nord CiociariaToday

Fiuggi, grande successo per la cena con delitto organizzata a favore de La Caramella Buona onlus

Un vero e proprio successo quello di sabato scorso a Fiuggi all'interno dell'Hotel Universo splendidamente addobbato in clima natalizio per accogliere la nota e bravissima criminologa Roberta Bruzzone ospite d'onore della Cena con Delitto...

download (1)-4

Un vero e proprio successo quello di sabato scorso a Fiuggi all'interno dell'Hotel Universo splendidamente addobbato in clima natalizio per accogliere la nota e bravissima criminologa Roberta Bruzzone ospite d'onore della Cena con Delitto organizzata a favore de La Caramella Buona dagli stessi titolari dell'albergo, Stefano e Mauro Giorgilli.

Dopo i saluti da parte del Presidente della Onlus Roberto Mirabile il quale ha ricordato il costante impegno della sua associazione attiva da oltre 18 anni, in particolar modo nei tribunali al fianco delle piccole vittime di pedofilia, la parola è passata alla dott.ssa Anna Maria Pilozzi responsabile della sede ciociara la quale ha illustrato la dinamica del serata. Seduti a tavola ben 130 commensali pronti ad indossare gli abiti da detective per una sera e ad applaudire la dott.ssa Bruzzone, ricordiamo, anche Vice Presidente de La Caramella Buona Onlus. " Sono felice per il consueto entusiasmo con cui vengono accolte le nostre iniziative anche su questo territorio e ringrazio la famiglia Giorgilli che da molto tempo sostiene i nostri progetti; - ha dichiarato Anna Maria Pilozzi - un ringraziamento a tutti gli ospiti, alle nostre collaboratrici Gianna, Maria Grazia e Barbara e uno speciale alla dott.ssa Bruzzone, il nostro fiore all'occhiello che ormai da anni ci rende orgogliosi dei sui risultati in ambito criminalistico nazionale e internazionale. Inoltre, grazie alla sua consulenza e al nostro eccezionale ufficio legale, riusciamo ad ottenere giustizia e verità insieme alle famiglie che cercano l'aiuto della Caramella Buona, anche qui, nella nostra ciociaria che troppo spesso è reputata, erroneamente, uno spazio a prova di bambino, una sorta di oasi in cui nulla di brutto può accadere ai nostri piccoli: purtroppo non è così". A fine serata, dopo aver degustato le ottime proposte dello chef dell'albergo, 3 detective si sono aggiudicati il titolo ma un premio speciale è andato alla piccola Stella Cacciotti, criminologa in erba di 10 anni che ha risolto il caso nello stupore generale! Una bellissima serata, dunque, all'insegna del divertimento e della solidarietà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento