Nord Ciociaria Fiuggi

Fiuggi, parte la rubbrica libri al Borgo di Anticoli

Roma. Punto e a capo” di Silvana Cirillo inaugura, venerdì 7 luglio la settima edizione di “Libri al Borgo (Giardino Excelsior, Bar DueP, ore 21,30, Fiuggi Città), gli appuntamenti culturali proposti da FiuggiPlatea Europa.

Roma. Punto e a capo" di Silvana Cirillo inaugura, venerdì 7 luglio la settima edizione di "Libri al Borgo (Giardino Excelsior, Bar DueP, ore 21,30, Fiuggi Città), gli appuntamenti culturali proposti da FiuggiPlatea Europa. Il libro costruisce una sorta di romanzo a più mani sulla Roma degli anni successivi al dopoguerra e che comprende scritti di grandi narratori e di critici che quei narratori hanno studiato. Da D'Annunzio a Flaiano, Pasolini, Parise, Cardarelli, Moravia, Zavattini, De Cataldo. Dal libro emerge l'immagine di una città che come scrive Parise, rappresentava al meglio, quello che "gli stranieri chiamerebbero il fenomeno Italia". Il libro è accompagnato dalle foto di Piergiorgio Pirrone, vincitore , per la sezione Fotografia, del Premio Fiuggi per lo Spettacolo. Sabato 8 è la volta di "La grande giovinezza" di Giovanna Napolitano: sette racconti che giocano sul filo della memoria, degli affetti e della psicologia. Storie che ripercorrono esistenze ma che sanno restituire lampi della società, del carattere e dell'antropologia dell'umano. Il valore del simbolo ancora una volta si fa letteratura breve, un'asciuttezza che si sedimenta in quella parte dell'uomo che chiamiamo anima. Martedì 11 ospite sarà Ludina Barzini col suo romanzo "Solo amore", dove la famosa giornalista e scrittrice ci racconta la storia (ambientata nel 1993) di Lucrezia, una donna di cinquant'anni (all'apparenza) felicemente sposata, che si trova ad affrontare un passato doloroso venuto a galla dopo l'arrivo di una lettera contenente una sua foto osé scattata da un suo ex fidanzato.Gli altri appuntamenti di luglio: giovedi' 13, Alfonso Celotto: Il dottor Ciro Amendola arriva in Ciociaria; sabato 15, Maria Scerrato: Fiori di ginestra; martedì 18, Giuliano Fabi: "Gli emigranti siamo noi. Mille anni e più di storia di gente di Ciociaria e dintorni"; sabato 22, Giancarlo Germani: Il segreto di Villa Littoria; domenica 23, Alex Pietrogiacomi: Apologìa del duello; mercoledì 26, Pino Pelloni: Peccati di gola; venerdì 28, Maurizio Federico: Frosinone agli inizi del '900; sabato 29, Alessandra Necci: Isabella e Lucrezia, le due cognate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi, parte la rubbrica libri al Borgo di Anticoli

FrosinoneToday è in caricamento