menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mar. Vinci

Mar. Vinci

Fiuggi, polacco in trasferta fa piangere due connazionali sfilandogli il portafoglio con 30 euro

A Fiuggi, i militari della locale Stazione a seguito di attività info-investigativa intrapresa su denuncia sporta da due cittadini polacchi circa un furto avvenuto il 9 ottobre u.s. all’interno di un hotel della città termale, hanno denunciato in...

A Fiuggi, i militari della locale Stazione a seguito di attività info-investigativa intrapresa su denuncia sporta da due cittadini polacchi circa un furto avvenuto il 9 ottobre u.s. all'interno di un hotel della città termale, hanno denunciato in stato di libertà un 43enne polacco, per furto aggravato. Nel Corso degli accertamenti è emerso che l'uomo facente parte della stessa comitiva dei denuncianti in villeggiatura nella cittadina ciociara, approfittando della momentanea assenza degli stessi, si è introdotto all'interno della loro camera asportando un portafogli contenente 150,00 zloty (moneta polacca), corrispondente ad ? 30,00 circa. La refurtiva è stata recuperata e restituita ai legittimi proprietari.

TREVI NEL LAZIO 24ENNE SEGNALATO PER POSSESSO DI SOSTANZA STUPEFACENTE

Trevi nel Lazio, i militari della locale Stazione nel corso di controllo straordinario del territorio, hanno fermato un 24enne residente nel circondario ed a seguito di perquisizione personale veniva trovato in possesso di gr.2 di sostanza stupefacente del tipo hashish. Il giovane è stato segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti mentre la sostanza rinvenuta è stata posta sotto sequestro.

MONTE S.G.CAMPANO, ALLONTANATI DUE CITTADINI INDESIDERATI

A Monte San Giovanni Campano, i militari della locale Stazione hanno controllato e identificato un 52enne ed un 28enne, residenti in questa provincia e già censiti, il primo per reati contro la persona ed il patrimonio mentre il secondo per appropriazione indebita, truffa e ricettazione. A carico dei predetti che si aggiravano senza motivo nei pressi di obiettivi sensibili di quel centro, è stata avanzata la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O. con divieto di ritorno nel suddetto comune per anni tre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento